- Economia

Crisi europea: io invece dico che la Merkel ha ragione

L’economia giapponese cresce a un ritmo annuo superiore al 3 per cento, quella americana la tallona mentre l’Europa annaspa e la locomotiva tedesca perde colpi. Nel Continente cresce così l’insofferenza verso la cancelliera, accusata con la sua austerità di bloccare la ripresa. Ma sono accuse giustificate?