People

Grazie "all'effetto Belén" ora anche Iannone somiglia a Corona (e De Martino)

La Rodriguez ha la capacità di plasmare l'aspetto del fidanzato di turno che finisce per rappresentare l'ideale estetico maschile dell'argentina

Andrea Iannone

Barbara Massaro

-

Si potrebbe definire "Effetto Belén". E' quel che accade ai compagni-fidanzati-mariti della Rodriguez dopo circa un anno di relazione con la soubrette argentina.

Il modello Belén

Si tratta di un mutamento estetico lento, ma costante che porta il maschio di turno a un'omologazione estetica con tratti comuni: tanti tatuaggi, capelli neri finto spettinati, barbetta incolta, muscoli possenti e sguardo languido da bel tenebroso che incontra il cattivo ragazzo di strada.

In principio fu Corona

Prendiamo il "caso" numero uno: Fabrizio Corona. Prima di conoscere Belén portava il codino, la barba era sempre ben rasata e se l'alloure da bad boy faceva già parte del personaggio i muscoli erano appena accennati sotto magliette e camicie troppo attillate.

Gli anni della relazione con Belén hanno trasformato un ragazzo in cerca di look in un potenziale modello. Capelli ribelli, barbetta, outfit all'ultima moda e muscoli che crescevano in maniera direttamente proporzionale al numero di tatuaggi.

Poi venne De Martino

Poi è finita con Corona ed è iniziata la storia con Stefano De Martino, un ragazzetto dalle orecchie a sventola e l'aspetto acerbo. Grosso neo sul labbro superiore e pochi peli sul petto.

 

Scoppiata la passione la bacchetta magica di maga Belén è tornata a colpire. Intervento alle orecchie, neo rimosso, cambio di look e giro dal parrucchiere hanno trasformato il ballerino campano di Amici in un'icona sexy. Anche in questo caso l'aumento dei muscoli è stato proporzionale al numero dei tatuaggi.

In breve Stefano è stato messo sotto contratto come testimonial del marchi più cool e ha imparato l'arte dello sguardo sexy come un mantra. 

E infine arrivò Iannone

Non c'è due senza tre: finita con De Martino Belén ha trovato "il vero amore" tra le braccia del pilota Andrea Iannone. Un morettone dalla pelle troppo chiara senza picchi di fascino. Prima di Belén. Ora il motociclista trasuda testosterone, ha cambiato look, potenziato i muscoli, entrato nel cerchio magico di quelli dallo sguardo sexy e posta selfie in bianco e nero mentre cinge la fidanzata.

Un talento unico quello della Rodriguez perchè, prima di finire sotto le sue mani, Corona non assomigliava a De Martino e tanto meno De Martino a Iannone. Invece ora? I tre maschi alfa della vita dell'argentina hanno palesi tratti in comune.

Ad accorgerene sono stati di recente gli hater di Iannone che hanno parlato della metamorfosi del loro beniamino diventato nel giro di un anno il fidanzato cliché di Belén. Lei, del resto, non ha mai nascosto il suo talento sottolineando come ogni uomo, dopo essere stato con lei, sia diventato più bello. Come dire: Belén pare essere una beauty farm su due gambe dalla quale si esce come da un upgrade di se stessi.

Per saperne di più:


© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Belén Rodriguez fuma in aereo: la compagnia aerea le dà ragione

La showgirl ha pubblicato la mail inviata della Aviation Specialist che si dissocia dalle scelte del comandante di bordo

Belén e Stefano De Martino, ritorno di fiamma a orologeria?

In un'estate povera di gossip la presunta notizia potrebbe nascondere solo una gran fame di scoop

Belén Rodriguez e la storia dei limoni contro i paparazzi

La showgirl smentisce la lite a Capri con i fotografi durante il Vip Champion. Belén Rodriguez polemizza sulla sua pagina Instagram

Maurizio Costanzo Show: Belén Rodriguez ospite con Andrea Iannone

Sul palco anche Simona Ventura, Iva Zanicchi, Enzo Iacchetti e il ministro della Giustizia Andrea Orlando

Commenti