Ondata di caldo - Neumuenster
Ondata di caldo - Neumuenster
Foto

L'Europa in fuga dal gran caldo

Nel vecchio continente investito dalla calura africana si cerca refrigerio in piscine, laghi, fiumi e fontane - Le foto

L'ondata di calore che sta colpendo l'Italia rientra in uno scenario dalle dimensioni ben più ampie, che riguarda l'intera Europa e coinvolge 250 milioni di persone: si registreranno temperature prossime ai 40 gradi in Francia, ai 45 in Spagna, e forti anomalie anche in Inghilterra, Paesi Bassi, Germania e Paesi alpini.

Secondo i meteorologi del Centro Epson Meteo che hanno compiuto un'analisi completa sull'impatto dell'anticiclone nord africano sul vecchio continente, il caldo torrido durerà almeno fino a metà luglio. L'anticiclone delle Azzorre si estenderà dal Nord Africa fino alla Penisola scandinava per una lunghezza complessiva di circa 5000 km, invadendo l'Europa centro-occidentale e ricoprendo una superficie di circa 2 milioni di km quadrati. 

EPA/FELIX KAESTLE
Lindau, Lago di Constanza, Germania, 30 giugno 2015.
Ti potrebbe piacere anche

I più letti