Economia

Argento: il nuovo boom di chi vuole investire

Il metallo prezioso si è inserito sulla scia rialzista dell'oro attirando l'attenzione degli investitori

argento

Barbara Massaro

-

Il timore di una battuta d'arresto dell'economia Usa trascinata al ribasso dal clima d'incertezza globale ha attirato l'attenzione degli investitori sulla speculazione nei beni rifugio.

Anche l'argento è da record

L'oro - bene rifugio per antonomasia - da settimane è ai massimi storici e ha superato la quota record di 1.400 dollari l'oncia, ma anche l'argento sta subendo un'ondata di nuovo entusiasmo e le quotazioni sono in costante crescita da maggio con un + 15% in due mesi

Era da giugno 2018, infatti, che il metallo prezioso non raggiungeva il valore di 16 dollari l'oncia.

Perché l'argento ha attirato gli investitori

L'argento, infatti, ha ampia possibilità d'uso a livello industriale e se l'economia mondiale rallentasse il metallo prezioso perderebbe valore perché il mercato ne richiederebbe di meno. Secondo gli analisti, però, paradossalmente l'argento è tornato a far gola agli investitori per il divario troppo ampio che si è creato - in termini di valore per oncia - rispetto all'oro.

A inizio luglio, infatti, la forbice era arrivata al record assoluto da 27 anni a questa parte. Il cosiddetto gold-silver ratio aveva raggiunto quota 94, contro una media pluriennale di 63.

Le previsioni

La previsione è che nei prossimi mesi la corsa al rialzo dell'argento continui sulla scia del boom dell'oro e la previsione di prezzo per fine 2019 è passata dagli attuali 16,5 dollari l'oncia ai 18 dollari l'oncia. 

Gli hedge funds sono tornati a scommettere sul rialzo dell'argento mentre fino ad ora la tendenza era senza dubbio quella ribassista. 

Inoltre, ed è il dato più sorprendente, si sta assistendo a un boom senza precedenti di acquisti di Etf che già a luglio avevano flussi superiori alle 1.900 tonnellate con un valore quadruplicato rispetto al mese precedente.

La notizia diffusa giovedì del buono stato di salute dell'economia Usa ha solo in parte raffreddato gli animi degli investitori e il prezzo di oro e argento ha perso un punto percentuale rimanendo comunque sempre sopra i livelli record di questi mesi.

La battuta d'arresto è stata analizzata come la naturale contro-risposta borsistica del bollettino economico, ma secondo gli analisti la tendenza al rialzo è stabile e proseguirà anche nei prossimi mesi.



© Riproduzione Riservata

Leggi anche

L'economia mondiale: bene solo gli Usa

Lo dice il Fondo Monetario internazionale. L'Italia procede al rallentatore: il pil crescerà solo dello 0,4%. Monito alla Bce per il QE

Economia Usa da record grazie a Donald Trump

Crescita costante, disoccupazione in calo e taglio dei tassi da parte della Fed: la politica economica di Trump funziona

Borsa: i titoli che hanno reso di più nel 2019

Primo trimestre record per i fondi comuni che hanno recuperato le perdite dell'intero 2018

Commenti