SIGLA_LIVE
Televisione

The Voice 3: tatuaggio in diretta per Francesco Facchinetti

Il giudice perde la scommessa obbligata e si fa tatuare la scritta “I love J-Ax”

Sappiate che vi verrò a prendere di notte. Sì, dico a voi che avete scritto #tatuaggiofra. Vi griderò la CANZONE DEL CAPITANO nell'orecchio󾮖🏽

Posted by Francesco Facchinetti on Mercoledì 29 aprile 2015

Sono quattro i concorrenti eliminati durante la prima puntata dei Live di The Voice of Italy. Il talent show di Rai Due entra nel vivo della fase finale e scommette sul televoto – “la quinta poltrona è quella del pubblico da casa”, sottolinea il conduttore Federico Russo – per decidere le sorti dei cantanti. Ecco il meglio e il peggio della serata.

Fuori Dany Petrarulo

Tocca ai “fiori d’acciaio” di Noemi aprire la gara. “Sono soddisfatta e orgogliosa dei miei cinque talenti”, spiega la coach. Poi uno dopo l’altro salgono sul palco tutti i suoi concorrenti, compreso Dany Petrarulo. “Mi piace emozionare. Voglio raccontare delle cose quando sono sul palco”, spiega il concorrente transgender prima di cantare Guerriero di Marco Mengoni.  “Hai scalato la montagna di The Voice solo con la tua voce, a mani nude. Sei il prototipo del cantante che ha tutto quello che gli serve”, commenta la coach. Tre sono i promossi dal pubblico attraverso il televoto – ovvero Andrea Orchi, Thomas Cheval, e Keenyatta – e tocca a Noemi scegliere chi salvare tra Dany Petrarulo e Marianè. “Voglio premiare la persona che ha avuto il percorso più complicato”, spiega il giudice puntando sulla ragazza. Uno dopo l’altro, tutti i personaggi forti di questa edizione lasciano il talent, ma Petrarulo non demorde: “Aspetto la gloria”.

Il regalo dei Facchinetti

Ce la fa invece Sarah Jane Olog, l’ex concorrente di Amici scelta dai Facchinetti. “Hai una voce e un carisma pazzesco. La vita degli artisti fa giri strani: tu hai dimostrato di essere un’artista e non solo una professionista”, commenta Francesco Facchinetti a fine esibizione. Il televoto premia lei, Chiara Dello Iocovo e Fabio Curto e i coach salvano AJ Summers: così Alessia Labate lascia il talent, ma va via serena vista la promessa fatta dai due giudici. “Qualunque cosa succeda, vi promettiamo che produrremo un disco ad ognuno di voi cinque”, annunciano. Un bel regalo, non c’è che dire.

Tatuaggio live per Facchinetti jr

Poi, a metà gara, Federico Russo lancia un’insolita sfida via hashtag - #TatuaggioFra o #PizzettoAx – vinta a mani basse da J-Ax che evita così di doversi tagliare in diretta il pizzetto. Una scommessa obbligata che ha costretto invece Facchinetti jr a farsi tatuare la scritta “I love J-Ax”, durante l’esibizione dei Saint Motel, i super ospiti della serata. “Sappiate che vi verrò a prendere di notte. Sì, dico a voi che avere scritto #tatuaggioFra. Vi griderò la Canzone del capitano in un orecchio”, ha poi twittato ironico il coach. 

La promessa di J-Ax

La prima puntata dei Live si è poi chiusa con le esibizioni degli ultimi due team. Esito incertissimo al televoto per la sfida tra Carola Campagna, Maurizio Di Cesare, Sara Vita Felline, Tekla e Lele della squadra di J-Ax. Passano i primi tre, poi il rapper punta su Lele ma spiega a Tekla di volerla seguire da vicino in futuro. “Da piccola scrivevi nel mio forum e continuerai a farmi sentire le tue cose perché sei molto brava, anche se stasera hai saltato una parola”, commenta strappando un sorriso alla concorrente. Chiude lo show il team di Piero Pelù e il televoto premia Marco De Vincentiis, Ira Green e Roberta Carrese: il coach salva Alessandra Salerno ed elimina Tommaso Gregianin. Alla seconda puntata dei Live accedono i sedici migliori.

 

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti