Televisione

Palinsesti La7: nella rete a tutto talk, uno show comico con Siani

Nel pomeriggio in arrivo un nuovo programma condotto da Tiziana Panella

presentazione Palinsesti la7 2015-2016

Francesco Canino

-

Tante riconferme e poche novità. Il nuovo palinsesto di La7 della stagione 2015-2016 punta ancora una volta (quasi) tutto sui talk e l'informazione, sempre più architrave portante della rete di Urbano Cairo, che dal prossimo autunno dovrà però fare a meno di Michele Santoro dopo l'annunciato anno sabbatico. Ecco chi e cosa vedremo. 

Miss Italia e lo show comico con Siani

La nuova stagione televisiva di La7 si apre ufficialmente il 20 settembre prossimo con la finalissima di Miss Italia 2015, capitanata da Simona Ventura. Ma la vera sorpresa, sul lato dell'intrattenimento, è la virata inaspettata sulla comicità con Il boss dei comici. "Oggi riteniamo sia giusto fare altri cambiamenti allargando di più all'intrattenimento e alla comicità", ha spiegato Urbano Cairo: il nuovo programma, in onda ad ottobre il giovedì o la domenica, sarà un vero e proprio talent durante il quale si sfideranno i nuovi comici con il gruppo di Made in Sud. Come giudici ci saranno una serie di boss della comicità tra cui Alessandro Siani. Confermatissimo poi Maurizio Crozza con il suo Crozza nel paese delle meraviglie.

Gruber, Floris e Mentana guidano l'informazione

Il patron di La7 schiera compatta la nutrita pattuglia di volti dell'informazione della rete. A cominciare da Lilli Gurber - solidamente al timone di Otto e Mezzo dopo i grandi ascolti della passata stagione - al direttore Enrico Mentana con Bersaglio Mobile e poi ancora Giovanni Floris con diMartedì (la fascia pre-telegiornale è un lontanissimo ricordo), Corrado Formigli con Piazza Pulita e Gianluigi Paragone con La gabbia. Non ci sarà invece, come ampiamente annunciato, Michele Santoro: "Si è preso una pausa in attesa di studiare qualche nuovo programma, forse più come autore che come conduttore”, spiega l'editore.

Novità per la Panella e la Merlino, in arrivo 1992

Non mancano due novità, tutte al femminile. La prima riguarda la conduttrice di Coffee Break, il contenitore del mattina di La7: Tiziana Panella affronterà infatti da settembre una nuova avventura pomeridiana, un programma di approfondimento tra cronaca, costume e attualità in onda dalle 14 e 30 alle 16 e 30. Doppio appuntamento poi per Myrta Merlino, regina degli ascolti del mezzogiorno con L'aria che tira: nel 2016, la giornalista napoletana sbarcherà anche in prima serata con un nuovo talk politico. Quanto alle serie tv, arrivano in prima visione sulle generaliste 1992, la serie cult di Stefano Accorsi, e la decima stagione di Grey's Anatomy.

Bignardi e Innocenzi al pit stop

Non ci saranno invece, almeno per la prima parte di stagione, né Daria Bignardi con Le invasioni barbariche (format apparso in forte sofferenza) né Giulia Innocenzi con AnnoUno (penalizzata da ascolti piuttosto deludenti). "Giudizio più che positivo per entrambe, ma dovremo ragionarci sopra se è il caso di rifare quei programmi - precisa Urbano Cairo - Bignardi forse ha pagato un pò la lunghezza del suo ma è stata lei a voler andare oltre la mezzanotte, per quanto riguarda la Innocenzi i dati di ascolto sono stati buoni, ma ci aspettavamo qualcosa di più".


© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Palinsesti Mediaset 2015-2016: tutte le novità sulla fiction e gli show

A sorpresa, Gianni Morandi sarà protagonista di una nuova serie tv di Canale 5

Palinsesti Rai: Conti bis a Sanremo, show della Pausini e la Gialappa's a Rai 2

Torna Il processo del lunedì. Rischiatutto con Fazio, nuovo show per la Balivo

Fiction Rai, tutte le novità della stagione 2015/2016 tra serie e film tv

In arrivo due titoli forti come Braccialetti Rossi 3, Il giovane Montalbano 2

Commenti