Sport

Risse, alcol e discoteche: tutti i colpi di testa di Vidal

Dopo Juve - Bayern il cileno sarebbe uscito dall'hotel alle 2,30 di notte. Non è la prima volta che accade, il Bayern è furioso (da tempo)

Arturo Vidal fa ancora parlare di sé per i colpi di testa fuori dal campo di gioco. Il centrocampista del Bayern Monaco, ceduto la scorsa estate dalla Juventus, è tornato a Torino in occasione dell'andata di Champions League tra i bianconeri e i bavaresi. La partita si è conclusa sul 2-2 (clicca qui per approfondire) ma la notte (fonda) è stata occasione per rispolverare le vecchie passioni. Secondo quanto riferito anche dalla stampa tedesca il giocatore avrebbe infatti abbandonato l'hotel della squadra alle 2,30 per un giro nei locali della sua vecchia città. Un atteggiamento che ha fatto andare su tutte le furie il Bayern Monaco, sempre più stizzito dalle esuberanze del cileno. Non è la prima volta che accade: scorri la gallery e ripercorri tutti gli eccessi della sua carriera. 

CHRISTOF STACHE/AFP/Getty Images
Quello di Torino non è che l'ultimo colpo di testa del centrocampista, de tempo nel mirino della stampa tedesca per i suoi atteggiamenti poco professionali e per la sua passione per alcol e divertimenti.
Ti potrebbe piacere anche

I più letti