Promesse da calciatore

Tutti gli annunci, gli slogan ed i proclami che arrivano dai ritiri (e che verificheremo durante il prossimo campionato)

Fernando Llorente al suo arrivo a Torino (Ansa)

Matteo Politanò

-

Profezie o porta sfortuna? Il periodo dei ritiri coincide anche con quello dei proclami, gli appelli e le promesse dei nuovi arrivati che cercano di sorprendere i propri tifosi. Dal profeta Hernanes che arrivò alla Lazio dicendo "vinceremo insieme" fino all'arrogante presentazione di Larrivey che sosteneva di "ispirarsi a Batistuta". Ogni estate è densa di ipse dixit in pieno stile Gialappa's band che difficilmente si rivelano azzeccati. Ecco i principali raccolti in questi giorni, attendendo che il tempo confermi o smentisca...

"Mazzarri mi ha promesso che sarò importante e io spero di non deluderlo" Mauro Icardi, 6 luglio 2013

"Voglio fare tanti gol e cercare di lottare per vincere lo scudetto" Mauro Icardi, 6 luglio 2013

"Lo scudetto? Ci proveremo" Walter Mazzarri, 11 luglio 2013

"Sono ambizioso, non ho paura di niente e sono qui per vincere" Rudi Garcia, 19 giugno 2013

"Con la nuova maglia vinceremo" Rudi Garcia, 11 luglio 2013

" Il primo obiettivo è vincere il campionato e poi il sogno di tutti è vincere la Champions" Carlos Tevez, 27 giugno 2013

"Somiglio a Ibrahimovic e posso giocare con tutti" Fernando Llorente, 2 luglio 2013

"Ho scelto la Fiorentina per volare in alto" Joaquin, 11 luglio 2013

"Sto tornando da un infortunio, durante il precampionato ho tutto il tempo di ritrovare la condizione migliore e dare il massimo per questa maglia" Felipe Anderson, 11 luglio 2013

"Voglio ripagare la fiducia della Lazio che ha investito su di me" Felipe Anderson, 11 luglio 2013

"Farò parlare il campo, spero sia l'anno della svolta" Manolo Gabbiadini, 9 luglio 2013

"Studio per giocare alla Kakà" Riccardo Saponara, 11 luglio 2013

"Oggi ricomincia un nuovo ciclo, siamo molto fiduciosi, Gattuso è entusiasta ed è molto carico" Maurizio Zamparini, 8 luglio 2013

"Non mi sono mai sentito sotto esame" Massimiliano Allegri, 9 luglio 2013

"Voglio fare come Signori e Di Vaio" Rolando Bianchi, 10 luglio 2013

"Voglio segnare almeno dieci gol in A" Simone Zaza, 10 luglio 2013

"Vorrei restare a lungo qui, al Livorno chiedo di affrontare la serie A con forza ed umiltà" Davide Nicola, 11 luglio 2013

© Riproduzione Riservata

Commenti