People

Aniston-Theroux: cosa c'è (davvero) dietro al misterioso addio

Secondo il magazine Usa TMZ i due, in realtà, non erano neppure sposati e per questo lasciarsi è stato tanto facile

Jennifer Aniston e Justin Theroux

Barbara Massaro

-

Hanno passato il giorno di San Valentino insieme e, meno di 48 ore dopo, è arrivato il classico comunicato congiunto che citava le "differenze inconciliabili" alla base della richiesta di separazione. Gli insider, però, non si sono stupiti più di tanto della notizia dell'addio tra Justin Theroux e Jennifer Aniston e, anzi, la sorpresa è che, nonostante tutto, stessero insieme da oltre 10 anni.

I "nonostante" di Justin e Jennifer

Il primo "nonostante" era sostanziale: biondina californiana lei, intellettuale newyorchese lui. La Aniston innamorata della sua vita tiepida a Bel Air tra piscine e feste con gli amici e Justin drogato del suo attico a Manhattan dove poter scrivere, provare, leggere e creare lontano dal clamore hollywoodiano.

Ci hanno provato, certo, e si sono molto amati (così dicono oggi gli amici della coppia). Ma i "nonostante" di anno in anno si sono fatti sempre più pesanti.

 

Nel 2015, per cercare di dare una spolverata a una relazione che stava scricchiolando hanno addirittura organizzato il loro matrimonio "nonostante" per Justin fosse sostanzialmente un pezzo di carta e "nonostante" lui non avesse la benché minima voglia di stabilirsi sotto il tetto coniugale di lei e viceversa.

Hanno fatto una bella festa all'aperto con tanti amici vip - era il 5 agosto - sorprendendo paparazzi e fotografi che hanno giusto rubato qualche scatto al sontuoso party. Si diceva che in quell'occasione Jen avrebbe annunciato l'attesa gravidanza che "nonostante" i rumor non è mai arrivata.

Si sono sposati davvero?

Poi marito e moglie (?) sono partiti con un gruppo di amici per le Bahamas e hanno cercato di guardare avanti "nonostante" forse il matrimonio non fosse neppure stato davvero celebrato.

Quest'ultima indiscrezione arriva oggi, a 5 giorni dall'annunciata separazione. Ad alzare la mano per chiedere la parola è stato il magazine Usa TMZ abituato a guardare nelle pieghe del gossip per insinuare pettegolezzi al pettegolezzo.

E così i cacciatori di scoop sono andati a spulciare i registri di nozze di Los Angeles dell'estate 2015 per cercare documenti che attestassero l'avvenuto contratto tra Justin Theroux e Jennifer Aniston, ma niente. Né autorizzazioni, né certificati: niente di niente.

Difficile che i coniugi abbiano ottenuto in maniera informale l'autorizzazione alle nozze e difficile che non ci sia uno straccio di prova dell'unione civile tra i due. La puzza di bruciato porta a scoperchiare la fonte del cattivo odore e si scopre, tra l'altro, che marito e moglie (?) non hanno chiamato in causa nessun avvocato divorziasta, nessuno dei nomi tanto in voga a Hollywood e dintorni.

Va bene essersi lasciati con il sorriso sulle labbra e "da migliori amici" come recita la nota diffusa dalla coppia, ma un avvocato val sempre la pena di chiamarlo in causa. 

Uno strano copione

I "nonostante" di questa strana storia d'amore sono, dunque, parecchi e quando le cose non sono chiare c'è sempre chi getta benzina sul fuoco. C'è chi, per esempio, sostiene che Justin avesse una tresca con Naomi Watts e chi, al contrario, ritiene che fosse Jenn quella che faceva gli occhi a cuoricino all'amico Gerdard Butler.

Come siano andate davvero le cose non lo sapremo mai: del resto è Hollywood, e a Hollywood nulla è come sembra (anche i finali già scritti).

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Jennifer Aniston e Justin Theroux verso il divorzio?

Una scappatella di troppo potrebbe costare al regista 170 milioni di dollari

Jennifer Aniston e Justin Theroux si sono sposati

Compleanno con colpo di scena per la coppia che dal 2012 annuncia le nozze imminenti

Jennifer Aniston, nozze rimandate con Justin Theroux

Ufficialmente a causa degli impegni lavorativi, ma sembra che di mezzo ci sia un bacio di troppo

Commenti