#bathroomselfie, quando lo scatto è in bagno (e hot)

Farsi selfie nel luogo più intimo della casa è la nuova frontiera, come dimostrano le migliaia di followers su Instagram

Eleonora Lorusso

-
 

C'è chi li fa in compagnia, chi da solo; chi in pose sexy, chi senza trucco, chi senza veli (o quasi): l'importante è che siano selfie e soprattutto che siano scattati in bagno. La nuova mania in fatto di autoscatti è infatti quella di scegliere come location i bagni, di casa o di hotel o di altre strutture. Poi, naturalmente, vanno postati sui social e in particolare su Instagram, dove sono oltre 1 milione i followers dell'hashtag #bathroomselfie.

Non mancano celebs come Kim Kardashian, che dei selfie è la "regina", e neppure modelle "hot", come quelle che a Dubai, hanno deciso di trasformare le toilettes in una sorta di set fotografico, in cui compaiono con indosso shorts cortissimi in jeans, scollature da brivido e mani le une sul lato B delle altre. Non sono mancate le polemiche, naturalmente, soprattutto da parte dei clienti del Waldorf Astoria Dubai Palm Jumeirah Hotel, dove sono stati scattati i selfie: in molti hanno protestato con la direzione perché non volevano comparire geolocalizzati nello stesso posto in cui le modelle super sexy si dilettavano in pose fin troppo allusive.

D'altro canto il fascino dei bagni per "osare" sempre di più non è nuovo, come dimostrano i numerosissimi followers (oltre 1 milione) su Instagram, che postano selfie con l'hashtag #bathroomselfie: si tratta di gente comune, che mette in mostra le proprie forme; donne, ma anche uomini, che postano addominali scolpiti a "tartaruga", slip dalla vita bassissima o semplici espressioni ammiccanti o sexy.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

India, in sei finiscono in ospedale per i troppi selfie

Il bisogno compulsivo di mettersi in posa davanti allo smartphone è una patologia e si chiama disordine dismorfico del corpo

Belén, un selfie per rispondere alla polemica del bacio con Santiago

Alla polemica aperta dal bacio troppo appassionato tra madre e figlio la Rodriguez ha reagito così

Basta selfie sui luoghi dell'Olocausto

La coscienza ha la memoria corta e il progetto choc di un artista israeliano cerca di risvegliarla

Commenti