capodanno-2016-singapore
MOHD FYROL/AFP/Getty Images
capodanno-2016-singapore
Economia

Le dieci città con le economie più solide

Singapore, Hong Kong e Londra sul podio. Nessuna italiana nella top 20

Come si fa a misurare il grado di sostenibilità di una città? Secondo la società di consulenza Arcadis per riuscirci bisogna prendere in considerazione livello di benessere e solidità dell'economia cittadina. Il primo si calcola facendo riferimento all'ampiezza della rete di infrastrutture disponibile, il livello di Pil pro capite, la facilità con cui si riescono a lanciare nuove iniziative imprenditoriali, la presenza turistica, il tasso di occupazione, il grado di diffusione di internet, e l'importanza della città in questione nella rete economica globale. E' evidente che più una città ottienere buoni risultati in tutti questi settori, più aumenta il livello di sostenibilità del suo benessere economico.

Singapore

singapore Lo skyline di Singapore Only5

In vetta alla classifica c'é Singapore, la più ricca città del mondo che, tuttavia, potrebbe perdere il suo scettro se non riuscirà a creare nuove infrastrutture per far fronte alle esigenze di una popolazione che sta invecchiando in fretta.

Hong Kong

hong-kong-tasse Una giunca nella baia di Hong Kong China Photos/Getty Images

Segue Hong Kong, altra economia di primissimo livello relativamente a tutti gli indicatori.

Londra

big ben La sede del Parlamento inglese con la torre del Big Ben a Londra Olycom

Londra è la terza città in classifica, ed è anche una città che oggi più che mai deve dimostrare di essere solida e ben funzionante a prescindere dal suo legame con l'Unione Europea.

Dubai

Grattacieli di Dubai Il grattacielo Burj Khalifa a Dubai, negli Emirati Arabi Uniti. Syed Ali Adeel Bukhari/Olycom

In quarta posizione c'é Dubai, che fatica a salire sul podio perché consuma troppa energia e ha troppi pochi spazi verdi da offrire ai suoi cittadini.

Zurigo

Il Limmat River e la città di Zurigo, in Svizzera Eric Nathan/Alamy

Al quinto posto c'é Zurigo, in Svizzera, premiata soprattutto per la sua vivibilità e le scelte "verdi" dell'amministrazione locale.

Edimburgo

Edimburgo Un'immagine notturna di Edimburgo Getty Images

In sesta posizione c'é Edimburgo, città scozzese nota per le sue prestigiose università e per essere un centro finanziario di primissimo livello.

Praga

praga Natale a Praga Sean Gallup/Getty Images

Praga guadagna la settima posizione grazie alla sua dinamicità e a un livello di Pil pro capite che è più del doppio rispetto a quello del resto del paese.

New York

new-york Lo skyline di New York KENA BETANCUR/AFP/Getty Images

In ottava posizione c'é New York, che pur rimanendo una metropoli di riferimento di prtata mondiale sia per quel che riguarda la politica sia per l'econnomia, perde posizioni perché fatica a soddisfare le esigenze di una comunità immigrata in espansione e ad aggiornare la sua rete di infrastrutture cittadine.

Parigi

parigi La Torre Eiffel di Parigi PATRICK KOVARIK/AFP/Getty Images

Parigi mantiene la nona posizione grazie a un livello di qualità della vita invidiabile. Soprattutto dal punto di vista dell'equilibrio tra vita lavorativa e privata. 

Stoccolma

stoccolma Tramonto a Stoccolma HENRIK MONTGOMERY/AFP/Getty Images

Stoccolma guadagna la decima posizione soprattutto grazie alla sua anima "verde".

Le altre città virtuose

Palazzo Belvedere, Vienna, 30 novembre 2013. 

ALEXANDER KLEIN/AFP/Getty Images

Dall'11esima alla 19esima posizione ci sono invece Monaco (Germania); San Francisco (Stati Uniti); Abu Dhabi (EAU); Vienna (Austria); Macao (Cina); Amsterdam (Olanda); Copenaghen (Danimarca); Seul (Corea del Sud) e Kuala Lumpur (Malesia).

Ti potrebbe piacere anche

I più letti