'La casa rossa' di Mark Haddon

Un nuovo romanzo al centro del quale torna la famiglia

Credits: Isolde Ohlbaum/laif tipsimages

Al centro del nuovo romanzo di Mark Haddon ritorna la famiglia. Anzi due. Un fratello e una sorella decidono di trascorrere una settimana di vacanza nelle campagne dell’Herefordshire insieme con i rispettivi nuclei familiari. Il primo, quello del fratello, è composto dalla seconda moglie e dalla figliastra. La famiglia della sorella, invece, è segnata da una tragedia. Stili di vita diversi si intrecciano con le vicende di un passato che non è ancora risolto.

Perché leggerlo
Non è facile penetrare l’intimità e la complessità dei sentimenti e delle dinamiche familiari, soprattutto quando di mezzo c’è il disincanto degli adolescenti. Haddon in questo è fantastico perché riesce a cogliere, nel dramma, gli aspetti più profondi, senza trascurare quelli più divertenti.

La casa rossa di Mark Haddon
(Einaudi, 228 pagine, 19,5 euro)

Leggi Panorama on line

© Riproduzione Riservata

Commenti