news

Mattarella dopo le consultazioni: "Governo neutrale, urne a luglio o inizio autunno" | video

Al termine della consultazioni il Presidente della Repubblica, Mattarella, ha parlato alla stampa annunciando che è sua intenzione dare vita ad un "Governo neutrale che si dovrà occupare delle questioni economiche ed europee". In mancanza di accordi il presidente ha chiesto ai partiti la disponibilità a votare la fiducia a questo governo. Ma se non si raggiungesse alcuna intesa si dovrebbe tornare al voto entro dicembre e non prima di avere votato la finanziaria. In estrema ratio via libera al ritorno alle urne, meglio non in estate ma per l'inizio di autunno
Ti potrebbe piacere anche