news

Inghilterra: Ministro si dimette per un ritardo in aula di due minuti | video

"Per questo chiedo scusa e rassegno le mie dimissioni". Londra. In Parlamento prende la parola il Ministro Lord Bates durante una seduta dedicata proprio ad interrogazioni parlamentari di alcuni suoi colleghi. Il problema è che il Ministro si è presentato in aula in ritardo e non ha potuto rispondere alla prima domanda posta da un membro delle opposizioni. L'ammontare del ritardo? Due minuti. Grave? Dipende. In Italia non sarebbe stato nemmeno considerato ritardo; in Inghilterra invece le cose sono un po' diverse, soprattutto per il senso civico di Lord Bates che in 60" non prova nemmeno a trovare una scusa o a giustificarsi. Fa e dice solo due cose: la prima è scusate la seconda è "rassegno le mie dimissioni..." Un gesto subito stigmatizzato dai suoi colleghi, di entrambi gli schieramenti, che hanno subito detto no alla sua proposta. Poco dopo è arrivata anche la risposta formale del Primo Ministro, Teresa May, che ha respinto le dimissioni. Siamo certi che Lord Bates non arriverà più in ritardo, nemmeno di due minuti
Ti potrebbe piacere anche