vacanze bambini
(Familiamus)
Viaggi

I consigli per vivere una vera vacanza, senza stress, con i propri figli

Troppo spesso un viaggio diventa un'esperienza faticosa e non riposante per mamme e papà. Questi i consigli di Susanne Nestl, proprietaria e ideatrice del concept di Familiamus

Si fa presto a dire vacanza, soprattutto se si hanno dei figli. la loro gestione infatti rischia di trasformare quello che sarebbe il momento del relax e della serenità anche per mamma e papà in un'ulteriore occasione di tensioni e stress.

Ci sono però della cose che si posso fare per allentare problemi e tensioni e godersi una vacanza piacevole anche con i propri figli. Ce li illustra Susanne Nestl, educatrice, proprietaria e ideatrice del concept di Familiamus, resort in Val Pusteria dedicato proprio al benessere di tutta la famiglia

1) E' importante pianificare la vacanza con largo anticipo per poter usufruire delle scontistiche “early bird” riservate a chi prenota prima ed evitare lo stress della ricerca frenetica dell’hotel all’ultimo momento, quando le disponibilità pian piano diminuiscono.

2) Scegliere un hotel con formula all inclusive, come il nostro, per vivere una vacanza invernale senza pensieri e godersi pienamente momenti di relax e divertimento con la propria famiglia, evitando ad esempio lunghe attese nei periodi più affollati per pranzare in ristoranti o rifugi. Segnalando tutte le necessità all'hotel, inoltre, il servizio concierge può aiutare gli ospiti nell’organizzazione dell’arrivo in struttura, nella prenotazione di transfer, nella gestione di eventuali allergie e intolleranze o di sorprese in giornate speciali come quella del compleanno.

3) Intrattenere i bambini nel viaggio in auto con giochi in famiglia: ad esempio, chi guida dice agli altri cosa cercare lungo il tragitto e il primo che lo trova vince un dolcetto alla prossima area di servizio. In questo modo, i bambini sono intrattenuti e motivati dal premio a fare i bravi e collaborare. Inoltre, prima dell’arrivo nel nostro hotel, consigliamo una sosta per scoprire le magiche attrazioni invernali dell’Alto Adige: dai rinomati mercatini di Natale, ai castelli medievali addobbati a festa e ai tanti caratteristici paesini delle nostre valli.

4) Ritagliarsi un momento di relax per la coppia: mentre i bambini sono affidati alle cure dei nostri assistenti professionisti del Magolix Club, i genitori possono godersi momenti di meritato riposo in piscina o in sauna, farsi coccolare dalle mani esperte dei nostri massaggiatori in un trattamento individuale o di coppia, oppure prendere parte a una lezione di yoga per ritrovare il proprio io interiore. Esperienze rilassanti e rigeneranti per tornare ad affrontare la routine quotidiana con un altro spirito.

5) Portare con sé la routine familiare: prima di partire, non dimenticarsi di portare un gioco o un peluche a cui i bambini sono affezionati per tenerlo in camera e non far sentire la mancanza di casa. Nelle nostre camere, ad esempio, non mancano i libri per bambini, per mantenere la buona abitudine della favola della buonanotte anche in vacanza.

I più letti