Serie TV

Tutto può succedere 3: le anticipazioni della quinta puntata

Nuovo episodio della serie di Rai 1 con Piero Sermonti e Maya Sansa, in onda lunedì 16 luglio. Reggono gli ascolti di Tutto può succedere 3

Tutto può succedere 3 Rai 1

Francesco Canino

-

Piccole e grandi delusioni, amori che nascono e altri che finisco e poi ancora l'impatto dirompente della malattia. È giunta ad uno degli snodi chiave di questa stagione Tutto può succedere 3, la serie di Rai 1 con Pietro Sermonti e Maya Sansa: nella quinta puntata, in onda lunedì 16 luglio, il ricovero di Cristina in ospedale cambierà ancora una volta gli equilibri nella famiglia Ferraro.

Tutto può succedere 3, le anticipazioni della quinta puntata

Alessandro Ferraro (Pietro Sermonti) vuole capire cosa sta succedendo alla salute della moglie Cristina (Camilla Filippi) ma arrivare ad una diagnosi certa si rivela più difficile del previsto e, vedendo la sua famiglia in difficoltà, la figlia Federica (Benedetta Porcaroli) decide di non partire più per Haiti.

Intanto Ambra (Matilda De Angelis) vuole rimanere vicina ad Andrea nonostante l’indagine antidoping e i forti dubbi nutriti dai Ferraro, mentre Sara (Maya Sansa) prova a reagire dopo la rottura con Marco (Glen Blackhall) cercando di nascondere a Francesco (Giuseppe Zeno) le vere ragioni.

 

Cristina in ospedale per curarsi

Sara deve poi affrontare l’inatteso ritorno della figlia di Francesco e della sua ex moglie e, come se non bastasse, Ambra prende una delle decisioni più importanti della sua vita subendo però le pressioni di tutta la famiglia. Intanto Cristina, su indicazioni del professore Meggiani, viene ricoverata e vuole convincere la figlia Federica a non rinunciare ai suoi sogni a causa della sua malattia. Feven (Esther Elisha) capisce di dover prendere una decisione difficile se vuole salvare il suo rapporto con Carlo (Alessandro Tiberi).

Per saperne di più: 

© Riproduzione Riservata

Commenti