Serie TV

Nero a metà: le anticipazioni della quinta puntata

Penultimo episodio della serie di Rai 1 con Claudio Amendola e Miguel Gobbo Diaz, in onda giovedì 13 dicembre. Nero a metà continua a macinare ottimi ascolti

Nero a metà Rai 1

Francesco Canino

-

Un segreto del passato dell'ispettore Carlo Guerrieri minaccia di riaffiorare con la forza di un tempesta. Comincia così la quinta puntata di Nero a metà, la serie di Rai 1 con Claudio Amendola, che continua a macinare ascolti superiori ai 5 milioni di spettatori, imponendosi tra le più viste della stagione. Ecco cos'accadrà nel penultimo episodio, in onda giovedì 13 dicembre.

Nero a metà, le anticipazioni della quinta puntata

S'intitola Viva gli sposi il primo episodio della quinta puntata e parte con il filmato in cui appare un uomo brutalmente assassinato, inviato in contemporanea a due donne. Cosa ci sarà dietro questo gesto? Intanto Alba (Rosa Diletta Rossi) scopre un segreto legato alla scomparsa di sua madre, mentre suo padre Carlo Guerrieri (Claudio Amendola) non riesce a digerire che Malik Soprani (Miguel Gobbo Diaz) stia con sua figlia.

La relazione con la ragazza rende sempre più difficile a Malik indagare sul caso Bosca e nel frattempo tra Cinzia Repola (Margherita Vicario), la sovrintendente della squadra di Carlo, single ma incinta di una bambina, e l'agente scelto Marco Cantabella (Alessandro Sperduti) c’è sempre più affinità.

 

Il segreto nascosto di Carlo

Nel secondo episodio, Le verità nascosteCarlo e Malik indagano sulla morte del giovane rampollo di una ricca famiglia romana ritrovato sulla riva del Tevere. Carlo prova a ricucire il rapporto con Cristina (Alessia Barela), la bella edicolante di Piazza Vittorio con cui ha una storia clandestina da tempo, mentre finalmente riesce a trovare un nuovo tassello da aggiungere al caso Bosca. Sul finale di puntata, Malik dovrà prendere una decisione lavorativa molto difficile.

Per saperne di più: 

© Riproduzione Riservata

Commenti