Royal baby: un documentario tivù svela tutto sull'evento

Come vive la famiglia Reale l'atteso parto? Come verrà educato l'erede al trono? Le curiosità svelate nel docu-film

Kate e William

I Duchi di Cambridge dovrebbero diventare genitori entro la fine della prossima settimana – Credits: (Getty Images)

Francesco Canino

-

Il conto alla rovescia è scattato. Il royal baby dei Duchi di Cambridge dovrebbe infatti nascere il 13 luglio prossimo, tra una settimana dunque, almeno stando alle voci che si rincorrono sempre più insistenti in queste ore. La stanza da 5 mila sterline a notte al Lindo Wing of St. Mary’s Hospital a Paddington che accoglierà Kate Middleton è già pronta, così come i bookmakers che rilanciano in queste ore le scommesse sul sesso del nascituro. In questo clima di grande attesa, Sky Uno domani sera manderà in onda un documentario che svela curiosità e indiscrezioni sulla famiglia reale alla vigilia del grande evento. 

BEBE’ IN ARRIVO. S’intitola William & Kate-Bebè in arrivo l’esclusivo documentario in onda venerdì 5 luglio alle 20 e 20 su Sky Uno, che grazie ad autorevoli storici, addetti ai lavori e royal addicted racconterà “episodi e curiosità legati all’infanzia della regina Elisabetta II, ai suoi figli e nipoti, per comprendere che arduo compito spetta al Duca e alla Duchessa di Cambridge nell’educare e formare il pargolo reale”. Tra immagini d’epoca e testimonianze di grande attualità, lo speciale cercherà di rivelare come vive l’attesa nascita la famiglia Reale e che vita vivrà il pargolo destinato al trono.

NON SVEGLIATE LA REGINA. Proprio in quella che dovrebbe essere l’ultima settimana di gravidanza di Kate, si torna a parlare della possibile abdicazione di Elisabetta II. Lo spunto lo ha fornito Re Alberto del Belgio, che a 79 anni ha deciso di abdicare a favore del figlio Philippe. Mollerà mai il trono Queen Elizabeth? I royal correspondent lo escludono categoricamente. Da Buckingham Palace filtra intanto una curiosa notizia che svela il compassato distacco con cui la Regina attende la nascita del bis nipote: pare infatti che abbia imposto al protocollo di palazzo di non essere svegliata in caso di parto notturno. Se così fosse, riceverà la notizia solo al suo risveglio. Assoluta, non c’è che dire. 

© Riproduzione Riservata

Commenti