Il Psg è la squadra con gli stipendi più alti al mondo (ma non vince)
Getty Images Sport
Il Psg è la squadra con gli stipendi più alti al mondo (ma non vince)
Sport

Il Psg è la squadra con gli stipendi più alti al mondo (ma non vince)

Nella classifica Espn il club degli emiri supera tutti, anche le società professionistiche di baseball, Nba e Nhl. L'Italia? Molto indietro

Il paradiso in terra esiste ed è a Parigi, zona Parco dei Principi. Il posto di lavoro più ambito al mondo, dove basta esserci per guadagnare cifre da capogiro anche se in Europa non si vince e per il terzo anno consecutivo ci si ferma a distanza di sicurezza dall'atto finale. Benvenuti al Paris Saint German, il bengodi dei calciatori che non a caso fanno di tutto per andare a giocare sotto la Torre Eiffel. Come dargli torto? I salari garantiti dagli emiri del Qatar, che hanno fatto del Psg una delle squadre più ricche del mondo, non temono confronti e staccano tutti a partire dalle rivali europee nel calcio e per finire con i colossi dello sport professionistico Usa: Nba, Nhal e Mlb. L'Italia? Arriva dietro, staccatissima anche nella Juventus che rappresenta il club di punta del nostro movimento e che non riesce a tenere il passo con il resto della concorrenza. Almeno a livello di busta paga, perché l'ultima Champions ha ribaltato il verdetto della classifica di Espn: per fortuna in campo conta altro e non solo il bonifico del 27 del mese.

INCHIESTA - DIECI ANNI DI CHAMPIONS DIMOSTRANO CHE I SOLDI NON BASTANO PER VINCERE

Lo stipendio settimanale medio al Psg: 142.807 euro

La classifica è stata redatta come tradizione da Espn e comprende 333 club di sport diversi in tutto il mondo. Calcola lo stipendio settimanale medio e quello annuale. La graduatoria fornisce qualche sorpresa. Da segnalare il balzo in avanti del Real Madrid, dalla 4° alla 2° posizione, e quello indietro del Manchester City che nel 2014 comandava. Ecco la Top Ten relativa alla media dei compensi settimanali per gli atleti di ogni società:

1 Paris Saint-Germain, Ligue 1 - 142.807 euro

Real Madrid, La Liga, 135.849 euro

Manchester City, Premier League, 135.165 euro

Barcelona, La Liga, 127.078 euro

Los Angeles Dodgers, MLB, 162.131 euro

Manchester United, Premier League, 126.115 euro

Bayern Munich, Bundesliga, 120.435 euro

Chelsea, Premier League, 117.321 euro

New York Yankees, MLB, 114.909 euro

10 Arsenal, Premier League, 109.263 euro

Il calcio domina: 8 squadre nelle prime 10 della classifica

Vi siete persi? Ecco tradotto tutto nello stipendio medio annuale che è espresso ovviamente in valori netti e che spiega alla perfezione anche la diversa potenzialità che oggi hanno i campionati europei:

1 Paris Saint-Germain, Ligue 1 - 7.400.000 euro

Real Madrid, La Liga, 7.060.000 euro

Manchester City, Premier League, 7.000.000 euro

In pratica i giocatori che militano nelle prime tre squadre per salari di tutto il mondo hanno uno stipendio superiore a quello del calciatore più pagato della serie A. Il valore è una media, ma comunque significativa così come va sottolineato il fatto che nella Top Ten della classifica ci siano ben 8 club di calcio europeo e due franchigie della Major League Baseball statunitense. Gli altri grandi colossi arrivano dopo. La prima società Nba, considerata il paradiso degli atleti, sono i Brooklyn Nets di New York con uno stipendio settimanale medio di 98.246 euro (5,1 milioni all'anno). Tanto ma non abbastanza per stare nella parte altissima della graduatoria.

Le squadre italiane lontanissime: Juventus solo 24°

E le italiane? Lontassime dal vertice della classifica e in calo rispetto al 2014. La squadra che paga stipendi più alti nella serie A è la Juventus con una media di 77.757 euro a settimana e 4 milioni a stagione (4.007.083 euro per la precisione). Un anno fa i bianconeri erano in 18° posizione e sono usciti dalla Top20. In calo forte sono anche Milan (58° da 27° con 3.339.504 di media), Roma (66° da 25° con 3.140.588 euro) e Inter (69° da 31° con 2.912.865 euro). Alle loro spalle il Napoli, unica a guadagnare qualche posizione (dalla 90° alla 79°) con 2,5 milioni di ingaggio medio per giocatore preso in esame. La classifica delle italiane presenti tra le prime 333 è completata da Lazio (149°), Fiorentina (155°) e Genoa (184°). Colpisce la ricchezza della Premier League presente con ben 5 club nelle prime 20 fotografate da Espn. E' il torneo più generoso con i propri atleti e il divario è destinato ad aumentare quando entrerà a regime il nuovo contratto televisivo che porterà oltre 6 miliardi di euro nelle tasche delle società della Premier.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti