MotoGP

Brutta caduta per Stoner alla 8 Ore di Suzuka

L'ex campione del mondo della MotoGp ha riportato la frattura di scapola e tibia

stoner

Redazione

-

Paura a Suzuka, in Giappone, per la caduta dell'ex campione del mondo della MotoGp, Casey Stoner, in pista per la 8 Ore. Il pilota australiano è stato violentemente sbalzato a terra a causa di un problema all'acceleratore della sua Honda CBR. In ospedale, la diagnosi: frattura di scapola e tibia.

Stoner ha dato conto del suo incidente poco dopo via Twitter. "La mia 8 ore di Suzuka è terminata in maniera spettacolare. L'acceleratore è rimasto bloccato: mi sono fratturato la scapola e la tibia. Mi spiace per i miei compagni Michael van de Mark e Takumi Takahashi e per tutto il team: hanno lavorato tutti duramente ed è finita così. Grazie ragazzi".

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Stoner domina nelle prove libere a Phillip Island

Il pilota australiano fa segnare il miglior tempo nel circuito di casa. Secondo Lorenzo, terzo Pedrosa

Casey Stoner: 'Ho perso il rispetto per la MotoGP, mi dedico alla famiglia'

Il due volte campione del mondo non lascia spiragli sul suo ritorno: il futuro è la famiglia

Pedrosa potrebbe fermarsi. Al suo posto Stoner o Alex Marquez?

Al termine del Gp del Qatar, il pilota della Honda ha fatto sapere di avere ancora forti dolori al braccio. E' già si parla del suo sostituto

Commenti