Calcio

Pjaca, rottura del legamento del ginocchio. La Juve lo perde per 6 mesi

Il croato si fa male ancora in nazionale e chiude in anticipo una stagione maledetta. Allegri resta senza alternativa in attacco

Estonia v Croatia - International Friendly

Giovanni Capuano

-

La diagnosi è crudele per Marco Pjaca: rottura del legamento crociato del ginocchio destro e stagione finita. L'infortunio subito con la maglia della sua nazionale nell'amichevole contro l'Estonia era sembrato subito grave, anche per la reazione del giocatore rimasto a terra in lacrime. Gli esami strumentali hanno confermato i peggiori sospetti e messo fine in anticipo alla stagione del giovane talento della Juventus.

"Il giocatore dovrà osservare un lungo periodo d'assenza dal campo dopo l'infortunio subito - è scritto sul sito della federazione croata -. Ha subito la rottura del legamento crociato anteriore ed è in attesa di un intervento chirurgico e di diversi mesi di recupero. Lo staff medico della Crozia e quello della Juentus sono in contatto costante e prenderanno congiuntamente le decisioni per gli ulteriori trattamenti da fare a Pjaca".

1115935

Per Pjaca si tratta di una stagione maledetta. Già a inizio ottobre si era infortunato gravemente nel corso di una partita della Crozia. Il guaio al perone lo aveva costretto a restare fuori per oltre due mesi perdendo 9 partite di campionato e 4 di Champions League. Poi il rientro e la lenta marcia verso una maglia culminata nel gol importantissimo nell'andata degli ottavi di finale contro il Porto in Champions League. 

Per Allegri rappresentava l'arma in più per sparigliare le carte in attacco nel finale di stagione, alternativa a Cuadrado e Mandzukic sugli esterni del 4-2-3-1. Ora il tecnico bianconero rimane con gli uomini contati. Un problema in più in vista della volata per scudetto e Champions League.

© Riproduzione Riservata

Commenti