Matteo Politanò

-

Dopo una striscia negativa che sembrava averla esclusa dai giochi per l'Europa, la Sampdoria si rialza espugnando Bergamo nel recupero della 27a giornata di serie A. Mister Giampaolo pensa al derby di sabato sera contro il Genoa e manda in campo una squadra con tante seconde linee: dal giovane danese Andersen al centro della difesa passando per Capezzi a centrocampo e Caprari in attacco con Alvarez a supporto. Da subito la Samp impone il suo ritmo di gioco e al 43' Caprari sfrutta un errore del duo Castagne - Toloi mettendo il pallone in rete alle spalle di Berisha. Alvarez deve lasciare il posto a Ramirez per infortunio e l'uruguaiano va vicino allo 0-2 con una punizione perfetta che Berisha manda in angolo al 45' con un vero miracolo.

Nella ripresa l'Atalanta si riversa in attacco alla ricerca del pareggio e al 67' viene premiata: palla in area e girata di Toloi che di destro supera Viviano. Dopo il pareggio subito la Sampdoria reagisce subito: costruisce gioco ed occasioni fino all'84' quando Zapata sfrutta un contropiede e batte Berisha con un cucchiaio. I blucerchiati raggiungono i bergamaschi e la Fiorentina a quota 47 punti, per continuare ad inseguire l'Europa League dovranno ora vincere il derby della Lanterna, sabato alle 20,45 contro il Genoa.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Chievo Verona - Sampdoria 2-1: la partita in 10 foto

Continua la crisi di risultati dei blucerchiati: in vantaggio con Quagliarella si fanno rimontare dai gialloblù

4 gol di Icardi, Sampdoria-Inter 0-5 | video

Sampdoria - Inter 0-5: la partita in 10 foto

A Marassi è Icardi show: poker spettacolare e record: è il più giovane attaccante degli ultimi 55 anni ad aver superato i 100 gol in A

Crotone - Sampdoria 4-1: la partita in 10 foto

Allo Scida ennesima trasferta da incubo per i blucerchiati che frenano nella corsa per il 6° posto

Commenti