"Continuate ad imparare, a osservare gli altri. Restate interessati, staccatevi dai telefoni e guardate invece alla vita. Scrivete le vostre storie e non accettate dei no per risposta". Parola di Jennifer Aniston che, al Giffoni Film Festival, ha lanciato il suo personale Stay hungry, stay foolish ai giovani. Per 40 minuti l'attrice ha risposto alle domande dei ragazzi concedendo perle di saggezza e di buon umore a tutti.

Proprio qualche giorno fa Jennifer, in una lunga nota pubblicata da Huffington Post parlava delle difficoltà di una donna a farsi accettare dalla società anche se non fa figli e criticava le trappole del gossip.

Oggi rivolta alle ragazze la Aniston ha detto: "Supportatevi le une con le altre, io sono cresciuta in una cerchia di amiche con cui ci siamo sempre sostenute. E poi amate voi stesse, non importa la vostra taglia, altezza o colore, non pensate di dover cambiare. Questa renderà forti voi e chi vi è intorno"

Che Jennifer fosse contraria all'uso di social network è noto da tempo e non è certo la prima volta che critica chi perde tempo ed energia in Rete sottraendosi agli impegni della vita reale e alla possibilità di socializzare con il prossimo vis a vis e non tramite chat e oggi riafferma la sua idea dicendo: "Se incontrate un bullo nella vita isolatelo, non bisogna permettergli di aggredirvi. Però oggi attraverso internet il problema è esploso. Molti sono vittima di bullismo anche da adulti, è successo a me come a molti altri. Spegnete i computer e parlate di più l'uno con l'altro". 

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti