Non solo Expo: le "capitali" del cibo negli Usa
Getty Images
Non solo Expo: le "capitali" del cibo negli Usa
Società

Non solo Expo: le "capitali" del cibo negli Usa

Ecco quali sono le cittadine americane famose per il loro cibo (e gli hamburger non c'entrano)

Manca meno di un mese dalla fine di Expo 2015 a Milano, ecco un piccolo viaggio alla scoperta del "capitali del cibo" negli Stati Uniti. Se la dieta mediterranea resta un pilastro in fatto di alimentazione sana ed euilibrata, tanto da essere diventata patrimonio Unesco, è anche vero che l'America non è solo fast food o junk food. C'è chi si è divertito a cercare tutti i prodotti tipici e i festival all'insegna di cibi tradizionali (e sani) Oltreoceano: ne è venuta fuori una "mappa del cibo" a stelle e strisce, che cercamente farebbe piacere alla First Lady, Michelle Obama, anche lei ospite di Expo qualche settimana fa e soprattutto paladina del cosiddetto healthy food. Ecco, dunque, quali le capitali del cibo americane.

Getty Images
La cittadina di Olivia, nel Minnesota, si è autoproclamata "capitale delle pannocchie". Un titolo poi confermato ufficialmente dal "parlamento" del Minnesota nel 2004. Ogni anno vengono organizzati i Corn Festival Days
Ti potrebbe piacere anche

I più letti