Belén Rodriguez: "Mi piacciono gli occhi azzurri di Matteo Renzi"

Stava davvero pensando al sindaco di Firenze la showgirl argentina?

Belén Rodriguez – Credits: Facebook

Barbara Pepi

-

Gli occhi chiaro e quell'accento un po' dantesco lo rendono irresistibile. Belén Rodriguez, in diretta radiofonica a "Un giorno da pecora" ha ammesso di preferire Matteo Renzi a Pippo Civati. Almeno da un punto di vista estetico.

La showgirl ha provato a dribblare le questioni di politica nostrana trincerandosi dietro un "Non sono cittadina italiana, quindi per il momento non mi pongo il problema del voto". Prontamente Laura Puppato del Pd, sostenitrice di Civati, ha precisato: "Alle nostre primarie votano anche gli immigrati".

Così a proposito di Renzi Belén ha dichiarato: "Preferisco il suo accento fiorentino e mi piacciono i suoi occhi chiari".

L'illustre scettro di più bello del reame piddino consegnato a Renzi dalla Rodrigrez si tinge, però, di giallo. I più attenti analisti  hanno infatti sottolineato come Renzi sia l'unico candidato alle primarie che sfoggia un bel paio di occhi castani, al contrario di Civati e Cuperlo.

A chi stava, dunque, pensando Belén?

© Riproduzione Riservata

Commenti