L'Irlanda il 16 ottobre ha ricevuto sulle sue coste l'uragano Ophelia, che ha causato la morte di tre persone. L'indomani si è abbattuta sull'Inghilterra e sul sud-ovest della Scozia. Passata sulle Azzorre come uragano e poi indebolitosi, la tormenta ha comunque ancora venti fino a 112 chilometri orari

I danni di Ophelia in Irlanda

Ophelia ha toccato terra in Irlanda il 16 ottobre poco dopo le 9.40, nella costa meridionale. Ha abbattuto alberi e linee elettriche e ha generato onde alte 10 metri. Anche se la forte perturbazione atlantica è stata ridimensionata al livello di tempesta dopo il contatto con la terraferma, è la peggiore tempesta da decenni (nel 1961 l'uragano Debbie uccise 11 persone).

I venti hanno soffiato a oltre i 120 chilometri all'ora lungo le coste. Quasi 150 voli sono stati annullati nei due principali aeroporti irlandesi a Dublino e Shannon.  
Le scuole, già chiuse a livello precauzionale, restano ancora serrate. Circa 330.000 case sono rimaste senza energia elettrica e le autorità irlandesi hanno dichiarato che potrebbero essere necessari diversi giorni per ripristinare il servizio. 

Le vittime di Ophelia

Sono tre le vittime provocate dall'urugano Ophelia in Irlanda.

Una donna di circa 50 anni p morta nella contea di Waterford: si trovava a bordo della propria auto nei pressi di Aglish, quando un albero è precipitato sul suo mezzo uccidendola. 

Un uomo è morto in circostanze analoghe sulla costa est e un altro uomo di circa 30 anni è morto mentre provava a rimuovere un albero caduto. 

Ophelia soffia sugli incendi di Spagna e Portogallo

Ophelia sta anche alimentando roghi in Spagna e Portogallo.

Violenti incendi stanno investendo il Portogallo, alimentati dalle alte temperature e dai forti venti causati dal passaggio dell'uragano Ophelia. Almeno 39 finora i morti. 

Sono tre invece le vittime degli incendi in Galizia, nel nordovest della Spagna.


Per saperne di più:

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

L'uragano Maria sulle isole dei Caraibi: le foto della distruzione

Da Dominica a Porto Rico fino alla Repubblica Dominicana, ecco le immagini della violenta perturbazione che finora ha fatto 9 morti

Arriva l'uragano Maria: ancora paura ai Caraibi - FOTO E VIDEO

Di forza massima (5) è pronto ad abbattersi sulle isole già devastate da Irma. A partire da Martinica e Puerto Rico

Cuba dopo l'uragano Irma - FOTO

Le immagini più significative dei danni lasciati dal passaggio dell'uragano Irma sull'isola

Le foto dell'uragano Irma in Florida

Dopo le devastazioni causate nei Caraibi, l'uragano Irma ha travolto Miami. In 6 milioni sono senza corrente

Commenti