Dolores O'Riodan in concerto
Musica

Dolores O’Riordan arrestata: ha aggredito una hostess

La cantante dei Cranberries è stata fermata a Shannon, accusata di lesioni nei confronti di un’assistente di volo

Questa volta Dolores O’Riordan l’ha fatta grossa: la voce dei Cranberries ha dato in escandescenze, su un volo di linea New York-Shannon, nei confronti di una hostess dell’Aer Lingus, fratturandole un piede in seguito a un alterco scoppiato dopo che l’assistente di volo le aveva ordinato di prendere posto e di allacciare le cinture.

Non paga della sua condotta, la cantante avrebbe anche sputato al poliziotto che l’ha fermata all’aeroporto di Shannon alle 5.30 di lunedì mattina.

Dolores O’Riodan è stata portata nella sezione del Criminal Justice Act, dove è stata interrogata per direttissima. 

Per ora non sono state ancora diramate comunicazioni ufficiali sull’accaduto.

Un membro della compagnia aerea irlandese Aer Lingus ha dichiarato: "Un incidente si è verificato a bordo del volo El 110. La questione è oggetto di investigazione da parte della polizia irlandese. La compagnia non rilascerà altri commenti".

L'assistente di volo è attualmente ricoverata all’ospedale Mid-West Regional di Limerick.

Sull'episodio sono in corso delle indagini per stabilire l’esatta  dinamica e le cause dell'aggressione in volo. 

Dolores O’Riordan è stata una delle icone del rock degli anni Novanta con successi come  Zombie, Promises, Salvation, Stars e Ode to my family, che hanno fatto vendere 40 milioni di dischi ai Cranberries.

Dopo il trionfo dell’album di debutto No need to argue del 1994, la carriera della band irlandese è stata piuttosto altalenante, fino allo scioglimento nel 2003.

Dolores ha pubblicato due album solisti, Are you listening del 2007 e No baggage del 2009, anno in cui si sono riuniti i Cranberries.

Nel 2013 la cantante ha debuttato in televisione nell’inedito ruolo di coach in The Voice of Ireland.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti