Renzi, l'illusionista. Il nuovo numero di Panorama in edicola
Renzi, l'illusionista. Il nuovo numero di Panorama in edicola
Magazine

Renzi, l'illusionista. Il nuovo numero di Panorama in edicola

Per vincere le europee Matteo Renzi promette 80 euro in busta paga, fondi alle imprese e tagli drastici alla spesa pubblica. Ma ha fatto male i conti

A Berlino Angela Merkel si sarà anche detta «impressionata» dalla verve riformatrice di Matteo Renzi. Ma nel numero in edicola da giovedì 20 marzo Panorama fa il punto su tutte le promesse del presidente del Consiglio. Scoprendo che molti dei suoi conti sono purtroppo fatti… senza l’oste. Ne esce un ritratto che fa pensare a un Renzi sempre più simile a un prestidigitatore che a un rottamatore.

Il Boeing 777 della Malaysia Airlines, scomparso l’8 marzo scorso nel suo volo notturno verso Pechino, era sorvegliato da radar, gps, sistemi satellitari. Eppure ha fatto perdere le sue tracce, lasciando il mondo alle prese con un mistero che nemmeno il ritrovamento della scatola nera potrebbe aiutarci a risolvere. È colpa dei limiti della nostra tecnologia? Possiamo migliorarla? Nel numero in edicola, Panorama spiega nei dettagli come si monitora la posizione degli aerei in volo, perché si possono spegnere i sistemi che dialogano con i radar, e come si fa a diventare invisibili.

È stata sequestrata l’11 marzo dalla Procura di Savona, perché i suoi fumi tossici avrebbero causato 427 morti in dieci anni: è la centrale di Vado Ligure della Tirreno Power di cui è comproprietaria la Sorgenia. Carlo De Benedetti ha sempre dichiarato la sua estraneità: «Noi con la centrale della Tirreno Power non c’entriamo nulla». Ma Panorama rivela che a smentire l’Ingegnere è adirittura il presidente della Regione Liguria, Claudio Burlando: « Spiegai di persona all’ingegner Carlo De Benedetti che avrebbero avuto dei rischi se fossero andati avanti solo con i permessi del governo»» ha detto il governatore «e Tirreno Power a quel punto cambiò idea». 

Non lo sappiamo, ma c’è un Grande fratello su quattro ruote. Capace di accedere a molte delle nostre informazioni personali, di registrare i nostri spostamenti, ma anche le chiamate, perfino le infrazioni stradali. Nel numero in edicola, Panorama indaga sull’automobile come spia. Attenzione, quindi: perché in certi casi il comfort stradale può diventare un serio rischio per la privacy. 

Panorama analizza come cambia un fenomeno tipico degli anni Ottanta. Perché, visto che l’era dei santoni è finita, la meditazione trascendentale lascia il posto alla «mindful revolution», la rivoluzione del pensiero consapevole. Vivere il presente cura depressione e disturbi di cuore, e i nuovi guru sono Nobel e scienziati. O monaci buddisti, che dispensano serenità dalle app del telefonino. Anche in Italia ormai è scoppiata la «mindfulmania», ma non scambiatela per una spa dell’anima: è molto di più.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti