Flair: le fiabe, il rock'n'roll
Photography Ryan McGinley, styling Sissy Vian
Flair: le fiabe, il rock'n'roll
Magazine

Flair: le fiabe, il rock'n'roll

È una dimensione incantata (e inquieta), quella che si vive nella moda, nel cinema, nella musica, nell’arte. Flair la esplora, con i suoi special guest

Il Flair che troverete in edicola la prossima settimana, in allegato con Panorama, è un numero-evento. Le storie di moda sono infatti scattate interamente dal fotografo e artista più visionario e interessante della nuova generazione, ovvero il 36enne americano Ryan McGinley. Ecco che il suo obiettivo viaggia nei paesaggi primordiali dell’Islanda, tra ghiacciai, cascate, grotte incantate, per raccontare la tendenza fashion di questa stagione, ovvero la fiaba. E Flair, alla sua maniera, declina poi questo tema nell’attualità. Quindi luoghi dall’incredibile bellezza, che sembrano pronti all’apparizione delle fate, raccontati da grandi scrittori.
Artisti che con le proprie opere spalancano una dimensione surreale del nostro quotidiano. E ancora le ultime invenzioni del design che evocano atmosfere oniriche, un po’ Alice nel paese delle meraviglie un po’ Edward mani di forbici. Quella della favola è una dimensione dall’estetica affascinante, ma che rispecchia allo stesso tempo inquietudini contemporanee. Che un maestro del cinema come Dario Argento – uno dei personaggi intervistati nel numero insieme a Johnny Depp e Noomi Rapace – definisce così: «Anche oggi, in tempi digitali, la fiaba ha sempre la capacità di rappresentare le nostre angosce più profonde». In questo 14esimo numero di Flair, inoltre, ci sono dialoghi in esclusiva con protagonisti della creatività: stilisti quali J.W. Anderson, Massimiliano Giornetti, Christian Louboutin, una produttrice cinematografica e talent scout come Ginevra Elkann, due protagonisti dell’architettura e del design come Ugo La Pietra e Martino Gamper. Speciale è anche l’incontro con la fotografa Pennie Smith, la britannica che ha documentato la migliore età del rock. C’è uno scatto dei Clash “on stage” diventato la cover di London Calling e ci sono per i ritratti di Mick Jagger e le immagini dei Blur e di Damon Albarn. Non si tratta, una volta di più, soltanto di rock’n’roll. Buona lettura.


La Fairytale Issue di FLAIR è in edicola con Panorama dal 27 novembre

Ti potrebbe piacere anche

I più letti