Frazer Harrison/Getty Images
Cinema

Golden Globe e i divi "Je suis Charlie" - Foto

Da Helen Mirren a Kathy Bates fino a George Clooney, la solidarietà di Hollywood per le vittime della strage di Parigi

Alla cerimonia di consegna dei settantaduesimi Golden Globe, ieri notte, non sono mancati messaggi di solidarietà verso le vittime della strage di Parigi. I divi di Hollywood hanno mostrato la loro partecipazione con penne appuntate sul vestito, per inneggiare alla libertà di stampa e di espressione, e con spille e fogli con la scritta ormai emblematica "Je suis Charlie", diventata slogan planetario di vicinanca alla Francia scossa dall'attacco terroristico alla rivista satirica Charlie Hebdo.

Mark Ralston/AFP/Getty Images
George Clooney sul red carpet dei Golden Globe Awards con sul petto la spilla "Je suis Charlie", 11 gennaio 2015.
Ti potrebbe piacere anche

I più letti