Sabato, domenica e lunedì: Castellitto riporta in tv i capolavori di Eduardo
Ufficio Stampa Rai/Elio Di Pace
Sabato, domenica e lunedì: Castellitto riporta in tv i capolavori di Eduardo
Televisione

Sabato, domenica e lunedì: Castellitto riporta in tv i capolavori di Eduardo

Martedì 14 dicembre su Rai1 il primo dei due nuovi appuntamenti della Collection De Filippo, l'ambizioso progetto di trasposizione televisiva delle commedie di De Filippo. Affetti, passioni, conflitti, tragico e comico si fondono nel film tv diretto da De Angelis

Dopo il clamoroso successo di Natale in casa Cupiello, in onda nel 2020, la Rai è tornata ad investire nella Collection De Filippo, l'ambizioso progetto di trasposizione televisiva delle commedie di Eduardo De Filippo, con due nuovi titoli che fanno della trilogia che raccontano la famiglia. Si comincia martedì 14 dicembre con Sabato, domenica e lunedì, in cui Sergio Castellitto si cala nei panni di Peppino Priore: uomo passionale, stravagante e distratto, è così accecato dalla gelosia da alzare il livello dello scontro fino alle estreme conseguenze. Ecco tutto quello che c'è da sapere sul film tv diretto da Edoardo De Angelis.

Sabato, domenica e lunedì: tutto sul capolavoro di Eduardo

Sotto l’apparente leggerezza, le commedie di Eduardo De Filippo, grande protagonista del teatro italiano e internazionale, sono lo specchio amaro e ironico della nostra società. In un meccanismo perfetto si fondono la comicità con l’inquietudine, il ritmo dell’azione con la riflessione e in quell'universo che compone la famiglia, i legami tradizionali si sfaldano per poi faticosamente ricomporsi nel momento in cui la modernità irrompe nella tradizione, in particolare dopo le distruzioni del dopoguerra e fino agli anni del boom economico. È in questo quadro che s'inserisce Sabato, domenica e lunedì, la commedia che racconta come la gelosia possa portare su un crinale inaspettato e tragicomico: i personaggi eduardiani, pieni di umanità e disincanto, rivivono questa volta grazie al regista Edoardo De Angelis e ad un interprete straordinario come Sergio Castellitto, protagonista anche di Non ti pago, in onda sempre su Rai1 il 27 dicembre.

Le anticipazioni del film tv di Rai1 con Sergio Castellitto

Come ogni sabato, Rosa Priore (Fabrizia Sacchi), moglie devota, madre premurosa e cuoca sopraffina, prepara il ragù per la domenica. Suo marito Peppino (Sergio Castellitto) si aggira nervoso in cucina polemizzando con lei su ogni minima cosa. Ma il motivo del nervosismo lo manifesterà solo il giorno dopo. L’intera famiglia Priore è riunita davanti al ragù, Rosa ha indossato il foulard azzurro regalatole dal vicino di casa, il premurosissimo ragioniere Ianniello (Giampaolo Fabrizio) e Peppino non tocca cibo: all’ennesimo complimento rivolto dal ragioniere alla cuoca, li accusa entrambi senza mezzi termini di avere una “tresca schifosa”. Rosa permetterà al “tradimento gastronomico” del marito di mettere a soqquadro tutto ciò che circonda lei ed i suoi affetti? «Il sipario si apre e sorprendiamo Peppino Priore mentre brandisce una rivoltella carica. Prova degli assalti, minaccia i suoi fantasmi. Dietro di lui l’immensità del golfo di Napoli non sembra scomporsi più di tanto, non sa neanche se prendere sul serio quella che sembra la recita di un vecchio guitto», anticipa il regista Edoardo De Angelis. «Percepisce ancora con razionale lucidità i contorni delle cose, tutte le belle cose di cui ha saputo riempire la sua casa, mentre la loro sostanza si è deteriorata. Come un mostro che si nutre di se stesso la gelosia ha infettato il suo sguardo, che adesso gli restituisce immagini orribili dei suoi affetti più cari, facendolo vacillare sul crinale della follia».

Ufficio Stampa Rai/Federico Vacca

Il cast di Sabato, domenica e lunedì

Oltre a Sergio Castellitto e Fabrizia Sacchi, nel cast di Sabato, domenica e lunedì ci sono anche Mariarosaria Omaggio, nei panni della sorella di Peppino; Maria Vera Ratti, sempre più star della serialità di Rai1 (vista ne Il commissario Ricciardi e ne I bastardi di Pizzofalcone 3), questa volta nel ruolo della figlia di Peppino e Rosa. Adriano Pantaleo è Federico, ospite assiduo di casa Priore e amico fraterno di Pietra. Giampaolo Fabrizio è Luigi Ianniello, vicino di casa della famiglia Priore, premuroso, attento e cordiale. Totalmente ignaro delle accuse infamanti mosse nei suoi confronti. Sabato, domenica e lunedì è coprodotta da Picomedia e Rai Fiction e le musiche originali sono di Enzo Avitabile.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti