I 15 migliori album internazionali del 2020
Charlie Gray
I 15 migliori album internazionali del 2020
Musica

I 15 migliori album internazionali del 2020

Da Bruce Springsteen e Bob Dylan a Thundercat, passando per i AC/DC, Roger Waters, Kylie Minogue, Run The Jewels e Nick Mason che rilegge i primi album dei PInk Floyd con un supergruppo...

Per ovvi motivi l'intero calendario discografico del 2020 non assomiglia neanche lontanamente a quello che avrebbe dovuto essere. L'emergenza Covid-19 ha sconvolto i piani delle pubblicazioni per non parlare dei relativi tour. Detto questo, un po' di buona musica è arrivata alle nostre orecchie.

A giudicare dai risultati in classifica e dai numeri delle vendite del prodotto fisico, uno dei vincitori morali e materiali del 2020 è Bob Dylan. Il più grande cantautore di sempre piazza sistematicamente album nella Top Ten americana e non solo dall'inizio degli anni Sessanta.

Rough and Rowdy Days è il suo primo disco di inediti da otto anni e, sia dal punto di vista della visibilità mediatica, sia dal punto di vista della recensioni della critica, ha oggettivamente sbaragliato tutti, anche perché la qualità dei testi di Dylan non è comparabile a quella di nessun altro. Intensità e rock and roll attitude sono le parole chiave di Letter To You, il nuovo album di Springsteen, un disco registrato dal vivo in studio che contiene alcune delle sue più belle canzoni degli ultimi tempi. E poi ancora il ritorno degli Ac/Dc, la band diventata brand grazie a uno stile impossibile da replicare.

Nella nostra classifica trovate anche il ritorno di Kylie Minogue con Disco, uno dei dischi più ispirati della sua carriera. E poi, ancora, il live del supergruppo di Nick Mason, il batterista dei Pink Floyd che in concerto rilegge gli album del gruppo pre The Dark Side Of The Moon, e l'altrettanto monumentale disco dal vivo di Roger Waters Us+Them

Sul fronte rap-hip-hop la chicca della stagione è RTJ4 di Run The Jewels). Ottimo anche il disco del misterioso collettivo inglese noto come Sault, e quello di Thundercat, polistrumentista e vocalist, che in It is what it is collabora virtuosamente con Steve Lacy, Childish Gambino e Steve Arrington. L'intero disco, tra jazz, funk, hip-hop e pop, è dedicato all'amico rapper Mac Miller morto nel 2018.

Qui di seguito, i 15 migliori album internazionali secondo noi. Per il momento...


1) Bruce Springsteen - Letter to you

2) Bob Dylan - Rough and Rowdy Ways

3) Run The Jewels - RTJ4

4) Sault - Untitled (Black is)

5) Thundercat - It is what it is

5) Nick Mason's Saucerful Of Secrets - Live at the Roundhouse

6) Roger Waters - Us+Them

7) Paul McCartney - McCartney III

8) Queen - Live around the world

9) Pearl Jam - Gigaton

10) Kylie Minogue - Disco

11) Dua Lipa - Future Nostalgia

12) Deep Purple - Whoosh!

13) Roisin Murphy - Roisin Machine

14) AC/DC - PWR UP

15) Jessie Ware - What's your pleasure?

Ti potrebbe piacere anche
Apertura sito

Quando il clero sclera

True

I più letti