Instagram
Lifestyle

La storia di Laura Mesi, prima sposa single d'Italia

Senza un fidanzato a 40 anni Laura ha deciso di celebrare le proprie nozze con se stessa

C'era davvero tutto: l'abito bianco, le damigelle, il bouquet e perfino la torta multipiano. Un matrimonio in grande stile quello della quarantenne brianzola Laura Mesi che non ha badato a spese per il giorno più importante della sua vita. Pazienza se accanto a lei non c'era lo sposo ad attenderla all'altare; il "Ti amerò per tutta la vita" Laura l'ha detto a se stessa.

La prima sposa single d'Italia

La Mesi, infatti, è la prima sposa single d'Italia. La donna, che vive a Lissone, aveva giurato a se stessa di sposarsi entro i 40 anni. Peccato che un aspirante principe azzurro credibile non si sia mai messo in ginocchio davanti a lei che, però, con spirito brianzolo, si è rimboccata le maniche e ha organizzato l'evento.

"Amare se stessi è l'inizio di una storia d'amore lunga tutta la vita" ha scritto su Facebook la donna che, via social, ha condiviso le foto della giornata che si trasformerà anche in documentario in onda su Sky.

Cinque cambi d'abito e 70 ospiti che hanno riso e scherzato "Senza - ha detto - far rimpiangere l'assenza dello sposo". 

Grazie alla vita

Prima di partire per il suo viaggio di nozze single a Mars Salam Laura ha ringraziato tutti via social scrivendo: "Grazie a me stessa per la mia follia, consapevolezza, sicurezza, amore per la vita, per essere riuscita a far emozionare tutti. Ma senza ognuno di voi questa favola non sarebbe stata così straordinariamente perfetta".

Per saperne di più:



Ti potrebbe piacere anche