Munizioni della II Guerra mondiale nei boschi della Polonia
Munizioni della II Guerra mondiale nei boschi della Polonia
Foto

Munizioni della II Guerra mondiale nei boschi della Polonia

Ritrovato un carico di proiettili, razzi, granate e mortai, probabilmente rimasti nell'area dopo il deragliamento di un treno militare tedesco

Nei boschi circostanti il villaggio di Spychowo, nel voivodato della Varmia-Masuria, nel nord-est della Polonia, soldati del genio militare nazionale hanno ritrovato un carico di proiettili di artiglieria, razzi, granate, mortai e munizioni, probabilmente rimasti nell'area dopo il deragliamento di un treno dell'esercito tedesco carico di munizioni, durante la Seconda guerra mondiale. L'operazione, che ha riguardato otto ettari di foresta, è stata condotta nell'ambito di un progetto per la "Ricoltivazione di aree degradate e post-militari a fini ambientali", finanziato dall'Unione Europea.

EPA/TOMASZ WASZCZUK

Nei pressi del villaggio di Spychowo, nel nord-est della Polonia, 2 ottobre 2013. 

Ti potrebbe piacere anche

I più letti