Anziani: ora così fragili, ma sempre così necessari
iStock
True
Anziani: ora così fragili, ma sempre così necessari
Etica

Anziani: ora così fragili, ma sempre così necessari

  • Dall'inizio dell'epidemia sono i più a rischio, soprattutto se vivono in strutture assistenziali. Eppure coloro che hanno oltre 65 anni rappresentano un quarto della popolazione italiana. E, oggi come non mai, sono cruciali per la tenuta economica e sociale del Paese.
  • Perché le case di riposo sono diventati luoghi di contagio.
  • In Italia salvati senza limiti di età. In Gran Bretagna gli anziani sono più sacrificabili.
  • Politica

    La Difesa fa shopping: 8 miliardi di euro

    Migliaia di blindati e munizioni «intelligenti». E poi costosi sistemi missilistici. Mentre un sistema integrato tra i Paesi europei resta una chimera, il ministero guidato da Lorenzo Guerini si appresta ad acquisti di armamenti, che corrispondono al 2% del Pil italiano.

    True
    Lavoro

    Il pessimo impiego di quei centri

    Le 624 strutture pubbliche che dovrebbero favorire l'occupazione funzionano poco e male. Meno di un terzo delle persone che vi si sono rivolte ha ricevuto una chiamata. I problemi? Ritardi burocratici, carenza di personale nonostante gli investimenti fatti, mancato coordinamento. E, dati alla mano, il Reddito di cittadinanza non ha aiutato la ricerca di lavoro.
    True