Lavoro

Lavorare all'estero, le professioni più richieste

Addetti alle vendite, ingegneri, tecnici, ma anche autisti, segretarie e operatori informatici

lavoro

Claudia Astarita

-
1/8 /
© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Lavorare all'estero, dieci cose a cui pensare prima di partire

Mi piacerà davvero il nuovo lavoro? Dove abiterò? Chi pagherà per il trasferimento? E molto di più

Lavorare ad Hong Kong, quattro motivi per farlo

Opportunità di lavoro e di carriera, dinamismo, efficienza, sicurezza e tempo libero.

I trenta paesi in cui lavorare non conviene

India e Cina sono in fondo alla classifica, ma i lavoratori di Repubblica Centrafricana, Libia e Siria stanno ancora peggio. Tra i paesi sviluppati i meno virtuosi sono Grecia, Canada, Stati Uniti e Hong Kong

Lavorare come insegnante in Cina: una buona opportunità

Nelle campagne gli stipendi oscillano tra i mille e i duemila euro al mese, in città possono superare i cinque mila

Trasferirsi e lavorare all'estero

Guida per gli italiani che fanno le valigie: come trovare un ottimo lavoro e buone scuole per i figli

Lavorare in Australia, ecco come fare

Canberra sta studiando un nuovo visto di lavoro temporaneo per aprire le porte ai giovani disposti a mettersi in gioco

Visti per lavorare in Australia: i cambiamenti in vista

Perché la stretta sul permesso vacanza-lavoro aiuterà i giovani a non essere sfruttati down under

Lavorare in Australia: l'agenzia italiana per gli italiani

Esperienza, formazione, buona conoscenza dell'inglese e tanta voglia di rimettersi in gioco: ecco cosa serve per avere successo agli antipodi

Commenti