mark-zuckerberg
David Ramos/Getty Images
mark-zuckerberg
Economia

I consigli per diventare un manager di successo

Leggere, fare sport e passare più tempo con i figli

Sognate di diventare un buon manager? Per farlo non vi servono soltanto idee brillanti e un ottimo CV, ma anche una serie di abitudini e qualità tutte da coltivare. Secondo uno studio della società di consulenza Fleximize ripreso dal quotidiano britannico The Telegraph,  tanti Ceo iniziano la loro giornata molto presto, tra le 4 e le 6, e cercano di fare un po' di attività fisica ogni giorno. Se dovessero però stilare una lista di consigli per i futuri manager, direbbero loro anche di passare tanto tempo con i figli e di non reagire mai a una provocazione in maniera sconsiderata. Ecco qualche suggerimento.

Dividere la giornata in due parti

Dividere la giornata in due parti è molto utile per rimanere attivi e aggiornati. Se la prima parte va dedicata al lavoro, la seconda serve invece per occuparsi di se' stessi (quindi per fare un po' di ginnastica), e per imparare qualcosa di nuovo. Dalla lettura di settimanali e quotidiani, da saggi e romanzi, ma anche dai figli. Perché non c'é nulla che stimoli di più la creatività dell'interazione con i bambini.

Fate un respiro profondo prima di reagire a un imprevisto

Decidere troppo in fretta è controproducente, perché le scelte migliori sono quelle ponderate (a patto che non si finisca col riflettere troppo a lungo). 

Imparare ad affrontare le telefonate problematiche

Posticipare le questioni spiacevoli da risolvere è naturale, ma bisognerebbe evitarlo. Anche perché se un problema deve essere superato o un disguido chiarito prima lo si fa meglio è. Una strategia utile per fare una telefonata difficile può essere quella di alzarsi in piedi. Una volta che si è in piedi non si può più essere distratti da altro perché si è un po' più lontani da computer e scrivania, e ci si concentra meglio visto che si ha la senzasione di avere la situazione sotto controllo.

Attenzione all'abbigliamento

Vestirsi in maniera adeguata è molto importante perché, che lo si accetti o no, è fondamentale per consolidare stima e rispetto. Ma l'abbigliamento può essere cruciale anche per chiudere un accordo di lavoro, soprattutto se si adotta un registro che è ben visto da chi ci sta di fronte. Provare per credere!

Cantare

L'idea suona come molto americana, ma apparentemente funziona. Cantare una canzone con il resto dell'ufficio prima dell'inizio della giornata di lavoro mette tutti di buon umore e crea maggiori affinità in un ambiente evidentemente già piuttosto informale.

Lavorare da casa un giorno alla settimana

Lavorare da casa almeno un giorno alla settimana è utile per riflettere su scelte e strategie senza essere distratti dalle piccole questioni che contraddistinguono la quotidianità d'ufficio. Ecco perché è buona norma prendersi almeno un giorno "libero" alla settimana.

Passeggiare

Una breve passeggiata intorno all'ufficio, anche in un parcheggio, può essere molto utile per rilassarsi dopo un meeting particolarmente intenso e stressante ma anche per schiarisi le idee.

Trascorrere del tempo con i figli

C'é chi preferisce svegliarsi presto e fare una corsetta con un figlio adolescente, chi torna prima per una passeggiata serale, ma l'importante è riuscire a ritagliare un po' di tempo da trascorrere con i figli. Per tanti motivi diversi: mantiene vigili e attivi, stimola la creatività, da allegria e, soprattutto, è l'unico modo per staccare davvero dal lavoro.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti