Libri

Tutti i libri d'amore per l'estate

Romantici, grotteschi, ironici e mai scontati. Il bisogno d'amore non va mai in vacanza

Come innamorarsi di un uomo che vive in un cespuglio di Emmy Abrahamson

Valeria Merlini

-

Aspettando te di Claudia Connor

Nick Walker ha trovato Mia, la donna della sua vita, quando aveva solo diciannove anni.
L’ha trovata.
L’ha amata
L’ha persa.
Sono passati dieci anni da quando l’ha lasciata uscire dalla sua vita, ma l’agente dell’FBI è determinato a fare di tutto per averla indietro. Cosa tutt’altro che semplice, visto che è stato lui a spezzarle il cuore e ad allontanarla da sé, ferendola in modo irreparabile.
 Ora il destino ha dato loro una nuova opportunità, ma per avere un futuro insieme, i due dovranno prima affrontare il passato con le sue verità nascoste.

Aspettando te
di Claudia Connor
Triskell edizioni, 2018

Aspettando te di Claudia Connor

Aspettando te di Claudia Connor – Credits: Triskell edizioni

Una stagione incerta di Elda Lanza

Una telefonata, un nome che nessuno aveva più ripetuto in tanti anni di solitudine, una voce. E di colpo i ricordi di un amore di ragazzi e il rancore e l’infelicità che durano ormai da cinquant’anni, da quella rottura dolorosa e inaspettata, si riaccendono in una donna forte e indipendente, scrittrice di successo, che a quella voce che la chiama «Eddy» – il nome di allora – è incapace di resistere. Lui, Nanni, è potente, ricco, stimato e, armato del proprio fascino, riuscirà a travolgerla, ma senza riuscire a farsi perdonare completamente, né a perdonare se stesso. Insieme a quell’amore ritrovato nella stagione incerta della vita in cui ogni parola, ogni gesto è una promessa che chiede con dolore di essere mantenuta, la risposta a tutti i dubbi arriverà in una delle sue forme più crudeli.

Una stagione incerta
di Elda Lanza
Ponte alle Grazie, 2018

Una stagione incerta di Elda Lanza

Una stagione incerta di Elda Lanza – Credits: Ponte alle Grazie

Lontana da me di Cristiana Serangeli

L’amore arriva e ti scompiglia i capelli e la ragione, ti travolge e ti lascia senza parole, portando così tanta felicità da non saperla quasi gestire. Ma arrivano anche i litigi, i silenzi, la fine della relazione. Matilde e Filippo rappresentano la forza e la debolezza che c’è in ognuno di noi.
Lontana da me è una condizione necessaria: interrogarsi, mettersi in discussione con distacco e autocritica, ricostruirsi per cambiare pelle e tornare a respirare la vita.

Lontana da me
di Cristiana Serangeli
Kimerik, 2018

Lontana da me di Cristiana Serangeli

Lontana da me di Cristiana Serangeli – Credits: Kimerik

Tuo, Simon di Becky Albertalli

Simon ha diciassette anni e un amore segreto per Blu, un ragazzo conosciuto on line con cui intrattiene un’intensa, tenera corrispondenza. Il loro rapporto è al sicuro finché un’email non finisce nelle mani sbagliate: quelle di Martin, il bullo della scuola, che ora minaccia di rivelare a tutti lo scoop dell’anno… a meno che Simon non l’aiuti a conquistare Abby, la ragazza di cui è innamorato ma che non lo degna di uno sguardo. Per proteggere il suo amore, Simon dovrà affrontare per la prima volta la paura di uscire dal guscio che ha costruito intorno a sé, trovando il coraggio di rinunciare alle proprie sicurezze per fare spazio alla bellezza e alla libertà di essere se stessi. Email dopo email, il sentimento per Blu cresce, e così la voglia di conoscersi e di far conoscere agli altri chi è davvero.

Tuo, Simon. Ognuno merita una grande storia d’amore  
di Becky Albertalli
Mondadori, 2018

Tuo, Simon. Ognuno merita una grande storia d’amore di Becky Albertalli

Tuo, Simon. Ognuno merita una grande storia d’amore di Becky Albertalli – Credits: Mondadori

Sono tutte storie d’amore di Dulce Maria Cardoso

Una raccolta di racconti di disamore, o di amori mancati e imperfetti: dall’invidia per la donna d’altri all’amore morboso per l’irrefrenabile trascorrere del tempo, dalla disparità d’amore per i figli alla tentazione di farsi giustizia da soli. E se in nessuna di queste storie c’è spazio per il lieto fine, né per un consolatorio “e vissero per sempre felici e contenti”, ciascuna nasce da un’immagine potente che lascia il lettore senza fiato e tutti, senza esclusione, nascondono al loro interno un doppio, una trappola che l’autrice porta avanti con rigore impietoso e uno stile esemplare, costruito a partire dal “luogo del delitto”, ovvero dal “posto delle parole”.

Sono tutte storie d’amore
di Dulce Maria Cardoso
Voland, 2017

ComunicatoCardosoSonoTutte.jpg

Sono tutte storie d’amore di Dulce Maria Cardoso – Credits: Voland

Non so dirti ti amo di Nicolas Robin

Ogni giorno migliaia di persone si ammassano negli autobus, sfuggono alla morte per asfissia, litigano con i tassisti, magari decidono di iscriversi a un corso di arti marziali. In questa baraonda parigina, un bel giorno Francine è costretta a dissotterrare davanti a uno sportello comunale un passato sepolto da molto tempo; Juliette, invece, sogna di possedere la bellezza folgorante di un’attrice che ride divertita mentre passeggia sul red carpet, invece di essere confinata come commessa in un negozio di scarpe tedesche; intanto Joachim, istruttore di scuola guida, diventa famoso suo malgrado dopo essere stato mollato dalla ragazza in diretta televisiva; dal canto suo, Ben cerca disperatamente di non finire tra quelli che a tavola piluccano il cibo in silenzio accanto a qualcuno con il quale non hanno più molto di cui parlare. Ognuno di loro cerca a suo modo la propria salvezza e spera di potersi aprire ai sentimenti, lì nel cuore della Città dell’Amore dove a volte è così difficile dirsi «Ti amo».

Non so dirti ti amo
di Nicolas Robin
Gremese, 2018

Non so dirti ti amo di Nicolas Robin

Non so dirti ti amo di Nicolas Robin – Credits: Gremese

La mia indimenticabile vacanza in Grecia di Sue Roberts

Mandy era assolutamente convinta che con Danny, il suo primo e unico amore, sarebbe durata per sempre. Quando scopre che lui ha un’altra relazione, il mondo le crolla addosso. Sente il bisogno di fare dei cambiamenti nella sua vita, ma ritrovarsi single dopo tanti anni non è una cosa semplice. Senza pensarci troppo, Mandy si imbarca su un aereo, diretta verso un’avventura, alla ricerca di una seconda occasione di felicità. La destinazione non può che essere l’assolata Grecia, l’isola che racchiude tutto quello di cui ha bisogno. Tra un souvlaki e un ouzo, Mandy riesce subito a fare nuove amicizie, e si ritrova persino attratta da un affascinante sconosciuto…

La mia indimenticabile vacanza in Grecia
di Sue Roberts
Newton Compton, 2018

La mia indimenticabile vacanza in Grecia di Sue Roberts

La mia indimenticabile vacanza in Grecia di Sue Roberts – Credits: Newton Compton

Celestiale di Francesca Bonafini

Maddalena frequenta la seconda media: le piace il Portogallo, la musica dei Madredeus, uscire con le amiche e le piace soprattutto Fabrizio Fiorini che va già alle superiori ed è, come dice lei, celestiale.
Fabrizio Fiorini è gentile, educato, timido. Quella ragazzina di seconda media che lo guarda, e che gli parla ogni mattina sull’autobus, è celestiale, ma lui non si sente altrettanto celestiale...
E poi c’è Ivano – fratello di Maddalena –  che sembra invece non essere affatto celestiale.

Celestiale
di Francesca Bonafini
Sinnos, 2018

Celestiale di Francesca Bonafini

Celestiale di Francesca Bonafini – Credits: Sinnos

Pensa alla dolcezza di Clémentine Beauvais

Eugène e Tatiana, al loro secondo incontro. Il primo è avvenuto dieci anni prima quando lui aveva diciassette anni e lei quattordici. Per lei, ragazzina piena di ideali e ingenuità, quella era una passione improvvisa e prepotente; Eugène invece era il classico flâneur di buona famiglia, mai sconfitto, annoiato di tutto, incapace di sentire la vita. Ora, dieci anni dopo, i due si rivedono per caso a Parigi: lui è un consulente già stufo della propria routine, lei è sbocciata, è una giovane donna appassionata di arte che sta per terminare il dottorato. L’emozione riaffiora, di nuovo, nuova per entrambi.
Un libro che riporta agli amori di quando si aveva un’età che sembra non essere mai esistita, che pure, se la ritrovi, pulsa ancora.

Pensa alla dolcezza
di Clémentine Beauvais
Rizzoli, 2018

Pensa alla dolcezza di Clémentine Beauvais

Pensa alla dolcezza di Clémentine Beauvais – Credits: Rizzoli

Confessione di un amore ambiguo di Angelo Di Liberto

Lauri, chirurgo, è sposato da dodici anni con Alma, disegnatrice. Vivono un’esistenza tranquilla suggellata da un amore assoluto, nella villa Ducrot a Palermo, in riva al mare, in quella che fu una delle più misteriose dimore di un’antica famiglia di origini francesi.
Ma una notte, mentre Lauri è vittima di uno strano sonno, Alma fugge lasciando poche tracce dietro di sé: mancano una manciata di disegni e qualche gioiello. Indizi flebili, piste assurde costringono Lauri a trasformare improvvisamente la propria esistenza, alla ricerca della moglie, fino ad arrivare a un epilogo sconvolgente per cui nulla sarà più come prima.

Confessione di un amore ambiguo
di Angelo Di Liberto
Centauria, 2018

Confessione di un amore ambiguo di Angelo Di Liberto

Confessione di un amore ambiguo di Angelo Di Liberto – Credits: Centauria

Mi piaci… Oppure no? di Arianna Leoni

Zoe è una ragazza come tante: va a scuola, ha un’amica del cuore e sogna il grande amore. La sua vita tranquilla però viene messa sottosopra quando a scuola arriva Liam, bello e dannato, corteggiato da tutte, che sembra avere un debole per lei. Sarà amore? E se invece il principe azzurro di Zoe fosse il dolce Zac, l’amico di sempre, che durante l’estate è diventato inaspettatamente molto molto carino? Zoe deve fare la sua scelta, ma non è sola: sarai tu a guidarla attraverso i bivi che si troverà davanti, superando ostacoli e vicoli ciechi, per arrivare finalmente al lieto fine e conquistare l’amore.
Chi sarà: Liam o Zac?

Mi piaci… Oppure no? Il finale lo decide tu
di Arianna Leoni
Fabbri editore, 2018

Mi piaci… Oppure no? Il finale lo decide tu di Arianna Leoni

Mi piaci… Oppure no? Il finale lo decide tu di Arianna Leoni – Credits: Fabbri editore

La forma dell’amore

Dieci scrittori tra le firme più apprezzate della narrativa italiana contemporanea, che qui declinano l’amore secondo lo stile e la sensibilità propri a ognuno di loro.
Seguendo il filo della loro ispirazione, l’amore prende via via forma, è un risveglio alla vita, la promessa di una giornata al mare, un corpo che torna a volersi bene, a guardarsi allo specchio e concedersi alle carezze. È un taglio netto da un passato che fa male, o un equilibrio sospeso tra due vite. Sono inseguimenti che portano lontano, timidi agguati sotto casa, o audaci contorsionismi che diventano leggenda. È la magia di una voce che ti indica la strada, di un incontro del destino annunciato da una profezia, quella di una zingara o di una libellula impalpabile.
Sono storie in cui perdersi e forse un po’ riconoscersi; un appassionato viaggio tra le pagine, alla scoperta dell’amore. O, almeno, di alcuni dei suoi infiniti volti.

La forma dell’amore
di AA. VV. per Confidenze
Sperling & Kupfer, 2018

La forma dell’amore di AA. VV. per Confidenze

La forma dell’amore di AA. VV. per Confidenze – Credits: Sperling & Kupfer

Come innamorarsi di un uomo che vive in un cespuglio di Emmy Abrahamson

La vita di Julia, ventinovenne svedese che vive a Vienna, scorre monotona e sempre uguale, divisa tra il gatto con cui condivide l’appartamento, un lavoro che la annoia e qualche occasionale uscita con l’amica-nemica Elfriede. È convinta che prima o poi darà una svolta a quell’esistenza incolore.
Una sera, mentre è seduta su una panchina al parco, un barbone attacca discorso con lei: ha i capelli e la barba lunghi, è sporco, scalzo e puzza terribilmente, eppure c’è qualcosa in quel giovane che la affascina. E il sabato seguente, senza quasi sapere come, Julia si ritrova di nuovo su quella stessa panchina a chiacchierare con lui.
Parzialmente ispirato a un’esperienza autobiografica, Come innamorarsi di un uomo che vive in un cespuglio è una meravigliosa storia d’amore che parla del coraggio di guardare oltre la superficie, oltre le proprie aspirazioni e al di là dell’apparenza, per seguire il proprio cuore.

Come innamorarsi di un uomo che vive in un cespuglio
di Emmy Abrahamson
Harper Collins, 2018

Come innamorarsi di un uomo che vive in un cespuglio di Emmy Abrahamson

Come innamorarsi di un uomo che vive in un cespuglio di Emmy Abrahamson – Credits: Harper Collins

L’estate delle ragazze di Lucrezia Lerro

Corinna, bella e inquieta, arriva a Firenze dal Sud Italia. Studia all’università ma sogna di diventare una scrittrice come il suo fidanzato, Jacopo, più grande di lei, milanese, ricco e affermato. Vivono una storia a distanza, lui le paga gli studi e la sostiene. Ma Corinna si sente sola. Sullo sfondo di una lunga estate, Corinna scava nella radice feroce della sua storia e tenta di dar voce con l’inchiostro alle sue ferite. La scrittura si dipana tra ossessioni, ricordi, sogni, mentre lei riempie i suoi taccuini per provare a se stessa di esistere. Il suo mondo emotivo è fonte d’ispirazione, e lo sono le tredici ragazze bellissime che cercano fortuna vendendo il loro corpo, incontrate in un albergo scalcinato appena arrivata a Firenze. Così Corinna si farà largo nell’età più crudele e intensa, inseguendo la felicità e la sua implacabile fame di vita.

L’estate delle ragazze
di Lucrezia Lerro
La Nave di Teseo, 2018

L’estate delle ragazze di Lucrezia Lerro

L’estate delle ragazze di Lucrezia Lerro – Credits: La Nave di Teseo

Credere al meraviglioso di Christophe Ono-dit-Biot

Dopo la morte della moglie, ritrovata su una spiaggia lontana dopo che aveva abbandonato la famiglia per inseguire un insopprimibile bisogno di indipendenza, César sente di non avere le risorse per andare avanti e occuparsi del loro bambino: vuole togliersi la vita. Ma una giovane ragazza greca suona improvvisamente alla porta di casa, decisa a scompigliare i suoi piani.
Da una Parigi dolente alle più scintillanti coste italiane alle isole greche vediamo compiersi la storia miracolosa di un uomo che ritrova la propria infanzia, se stesso, il figlio grazie al potere dei miti antichi. Per risolvere infine il mistero della scomparsa dell’amatissima compagna e riaprirsi alla vita. Forse il lutto è proprio questo: attraversare il buio fino ad accogliere la meraviglia di una rinascita, guidati dal potere di chi ci ha preceduti.

Credere al meraviglioso
di Christophe Ono-dit-Biot
Bompiani, 2018

Credere al meraviglioso di Christophe Ono-dit-Biot

Credere al meraviglioso di Christophe Ono-dit-Biot – Credits: Bompiani

Maschi da evitare di Davide Calì e Veronica "Veci" Carratello

In un mondo liquido che ci fa fluire senza più certezze, per ancorarsi a qualcosa anche i maschi hanno sviluppato manie e ossessioni che li rendono agli occhi delle donne sempre meno affascinanti, meno affidabili, meno rassicuranti e anche meno "machi". Mentre cerchi l'uomo dei tuoi sogni puoi incappare allora nel culturista, nel fan di Star Wars, nel cinefilo, nel raccoglitore di firme, nel complottista e nel pianificatore, molto più interessati alle loro passioni che a te. Un esilarante catalogo di maschi da evitare, raccontato in piccole divertenti storie.

Maschi da evitare
di Davide Calì e Veronica "Veci" Carratello
Hop, 2018

Maschi da evitare di Davide Calì e Veronica "Veci" Carratello

Maschi da evitare di Davide Calì e Veronica "Veci" Carratello – Credits: Hop

Moonlight di Cristina Chiperi

Cristina Chiperi riporta nel fantastico mondo di Daisy e Ethan, i protagonisti di Starlight, primo volume della sua nuova fortunatissima serie. Un’autrice seguitissima dai fan in rete, regala loro un nuovo romanzo in cui due ragazzi che si amano devono fare i conti con il mondo esterno che minaccia tutto quello che hanno conquistato. Perché un sentimento appena nato è delicato e fragile e va protetto come un fiore. Perché le conseguenze degli errori e delle scelte del passato non si possono cancellare, ma se si guarda alle mille luci che nel cielo accendono la notte si scopre che le stelle non mentono mai.

Moonlight
di Cristina Chiperi
Garzanti, 2018

Moonlight di Cristina Chiperi

Moonlight di Cristina Chiperi – Credits: Garzanti

Paradiso cercasi di Megan Maxwell

La vitale ed esuberante Ana fa la fotografa in uno studio di moda a Madrid. E, un giorno, per caso, la sua macchina fotografica inquadra il volto di Rodrigo. Il feeling tra i due è immediato; la scintilla scocca all’istante, ma a smorzarla ci pensa subito lo stesso Rodrigo, che in quel momento frequenta una bellissima top model (ma sarà un grande amore? Chissà...). E a spegnerla del tutto arriva la scoperta che Ana è incinta. Una notte di passione con uno sconosciuto sta per cambiare la sua vita per sempre.
Tenere il bambino significherebbe forse rinunciare a Rodrigo, l'uomo che potrebbe essere la sua anima gemella. Oppure no? Che fare? Ci dovrà pur essere una soluzione. La porta verso la felicità dovrebbe essere aperta a tutti. Però, prima, bisogna trovarla.

Paradiso cercasi
di Megan Maxwell
Tre60, 2018

Paradiso cercasi di Megan Maxwell

Paradiso cercasi di Megan Maxwell – Credits: Tre60

L’amore al tempo dei voucher di Beppe Liotta e Loredana Mazzone

Tra colloqui di lavoro finiti male, una tesi di laurea in cui l’imprevisto è sempre in agguato, assunzioni in nero, voucher dal valore poco chiaro e serate in cui libertà è la parola d’ordine, si intrecciano le storie di cinque giovani distanti tra loro per classe economica e non solo, ma accomunati da personalità eccentriche, spavalde e fragili, in un crescendo di sentimenti confusi che vanno alla sola ricerca del “chi è giusto per chi?”
Uno spaccato sulle attuali difficoltà di inserimento dei giovani nel mondo del lavoro, dove l’amore insegue tutti per collegare il passato di ognuno a un futuro che, per vedere uno spiraglio di luce, dovrà per forza affrontare il buio del presente.

L’amore al tempo dei voucher
di Beppe Liotta e Loredana Mazzone
Imprimatur, 2018

L’amore al tempo dei voucher di Beppe Liotta e Loredana Mazzone

L’amore al tempo dei voucher di Beppe Liotta e Loredana Mazzone – Credits: Imprimatur

Lezioni di disegno di Roberta Marasco

Un amore finito, un impiego insoddisfacente lasciato indietro e una vita che, a 39 anni, non ha ancora messo radici e sta tutta in una valigia. Come quella con cui Julia arriva a Barcellona, nella lussuosa villa di Pedralbes che lei e le sorelle sono costrette a vendere dopo la morte della madre Gloria. Fra i ricordi di un padre autoritario e severo, complice della dittatura franchista, e i segreti di famiglia occultati fra le pareti delle stanze deserte, Julia ritrova anche una fotografia della madre da giovane, abbracciata a un bellissimo sconosciuto.
Dalla Barcellona in fermento degli anni Settanta, quella delle prime manifestazioni e delle assemblee femministe, dell’amore libero, della musica e della controcultura, emerge il volto segreto di Gloria, una donna che la figlia conosceva solo a metà, capace di vivere una passione clandestina e travolgente che molto ha da insegnare, sull’amore e sulla vita. E sulle ribellioni silenziose che ci conducono verso i nostri sogni.

Lezioni di disegno
di Roberta Marasco
Fabbri editore, 2018

Lezioni di disegno di Roberta Marasco

Lezioni di disegno di Roberta Marasco – Credits: Fabbri editore

La moglie tra di noi di Sarah Pekkanen e Greer Hendricks

Quando leggerai questo romanzo, farai molte supposizioni. Supporrai che sia la storia di una ex moglie gelosa, ossessionata dalla donna che l’ha rimpiazzata nel cuore del suo ex marito. Oppure penserai che sia quella della ragazza che sta per sposare l’uomo dei suoi sogni, ancora piena di tutte le speranze di una giovane sposa. O ancora ti chiederai se non sia, in fondo, la storia di un triangolo in cui è difficile capire di chi fidarsi. Ti dirai che è una storia d’amore e odio, di seduzione e paura, di tradimento e giochi di potere. Ma ti sbaglierai.
Perché questo romanzo è proprio come la realtà. E nella realtà non c’è niente di vero. Nessuna relazione è senza ombra. Nessun amore è senza segreti. Ci sono solo gli sprazzi di verità dietro le bugie. O le piccole bugie che, insieme, fanno una verità. E la verità è l’unico modo per voltare pagina.

La moglie tra di noi
di Sarah Pekkanen e Greer Hendricks
Piemme, 2018

La moglie tra di noi di Sarah Pekkanen e Greer Hendricks

La moglie tra di noi di Sarah Pekkanen e Greer Hendricks – Credits: Piemme

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

'Wild Wild Sheela' di Roberta Lippi. La recensione

Le 100 cose che Wild Wild Country non vi ha detto e state cercando su Google

'Quello che non sappiamo' di Annarita Briganti. La recensione

Un carteggio amoroso in una road story in cui la scrittura si nutre di ferite

'Il libro della vagina' di Nina Brochmann e Ellen Støkken Dahl. L'intervista

Il primo manuale sulla parte anatomica femminile ancora (più) sconosciuta

Commenti