Cinque libri + 1 per migliorare la tua vita

I migliori libri di self-help usciti nel 2012

Eugenio Spagnuolo

-

Gli anglosassoni li chiamano self-help books, libri di auto-aiuto. Promettono di migliorare la vita di chi legge già dal titolo e per questo molti intellettuali li snobbano. D'altro canto non è difficile capire come mai il genere, in tempi di crisi, guadagni sempre più spazio sugli scaffali e posizioni nelle topten dei libri. Anche perché tra tanta fuffa e titoli acchiappa-lettori si trovano dei veri e propri concentrati di saggezza che pescando da psicologia, medicina ed economia possono davvero condurci verso una maggiore consapevolezza di noi e della nostra vita. Sempre che da lettori siamo disposti a fare la nostra parte. Eccone cinque (più uno).

Timothy Ferriss - 4 ore a settimana per il tuo corpo - Cairo Editore - 576 pagine - 19 euro .
Se siete di quelli che "...A gennaio mi iscrivo in palestra", è il libro giusto per non perdere la motivazione. Ferriss si muove tra serissime scoperte scientifiche, incontri con campioni dello sport e stravaganti esperimenti personali alla ricerca dei segreti del corpo perfetto. E c'è da prenderlo sul serio: dopo esser diventato milionario a 30 anni investendo i suoi soldi in Twitter, Facebook e altre start-up tecnologiche, si è concesso anche lo sfizio di scalare la topten dei libri del New York Times con testi che insegnano il benessere in modo divertente. E non ha un filo di grasso.

Ferdinando Galassi - Pillole di carta e celluloide, Libri e film per curare la propria mente - Franco Angeli - 176 pagine - 19 euro.
Ci sono film che aiutano a guarire dalle fobie. Altri che curano il mal d'amore. E film che dovrebbe vedere chi ha paura di provare emozioni (uno tra tutti: Qualcosa è cambiato di James Brooks). L'autore, psichiatra e docente universitario a Firenze, rilegge le categorie del cinema a seconda del beneficio psicologico che si può trarre dalla visione dei film. Ogni titolo è accompagnato da una recensione e da un foglietto illustrativo che spiega come va usato il film (quante volte va visto, gli effetti collaterali, ecc). C'è anche una sezione dedicata ai libri, dove Michel Hollebecq, Nick Horby e Paolo Giordano diventano farmaci per l'anima.

Chris Crowley, Henry S. Lodge - Da domani ringiovanisco - Vallardi Editore - 306 pagine - 13,90 euro.
Il mondo ha scoperto questo libro grazie a Barack Obama, fotografato mentre andava in spiaggia con una copia sotto il braccio. Gli autori, medico e  paziente, affrontano il tema dell'invecchiamento maschile spiegando con metodo e leggerezza cosa fare per restare giovani (e sembrarlo) e prevenire le odiose malattie della vecchiaia. Si parla di alimentazione e sport. E di look, perché niente più dell'aspetto esteriore tradisce la nostra vera età.

Richard Bandler e Gamer Thompson - PNL per il benessere - Alessio Roberti Editore - 348 pagine - 19,90 euro.
Richard Bandler è il padre della programmazione neurolinguistica (PNL) che si propone di condurre la persone all'autoconsapevolezza e al successo, modificando i loro schemi di comportamento. Questo libro dal carattere divulgativo spiega come applicare la PNL alla vita quotidiana, con una serie di esercizi. E non ha timore di apparire poco in sintonia con le teorie sulla decrescita felice. "Se volete essere più felici, godere di una salute migliore e vivere più a lungo - scrivono gli autori - la soluzione è semplice: diventate ricchi".

T. Colin Campbell e Thomas Campbell - The China study - Macro Edizioni - 384 pagine - 20 euro.
Nonostante non prometta niente, non delude le aspettative. E' un libro indispensabile per chi vuole capire le implicazioni tra alimentazione e salute. Nato da una ricerca pluri-universitaria, solo negli Usa ha venduto più di mezzo milione di copie muovendo anche forti critiche alle case farmaceutiche e alle diete più famose. Promuove un'alimentazione priva di grassi animali. Tra i suoi esegeti c'è nientemeno che l'ex presidente USA Bill Clinton.

Tom Butler Bowdon - 50 classici del self help - Gribaudi - 336 pagine - 18 euro.
Da Anthony Robbins a Dale Carnegie, fino a Daniel Goleman, autore del best seller Intelligenza emotiva, passa in rassegna i 50 più famosi libri di self-help che hanno ispirato e continuano a ispirare milioni di persone in tutto il mondo. Per chi si fida solo... dei classici.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

5 libri + 1 per migliorare la tua vita - le copertine

I nuovi classici del self-help

Commenti