manifesto di LRNZ per ARF! Festival
Fumetti

ARF! 2016 Festival di fumetto a Roma

Il cinema di Ortolani, i Bruti di Gipi, la mostra di Pratt, gli incontri con Zerocalcare, Sio, LRNZ, e tanti altri eventi

“ARF!”, giunto alla sua seconda edizione, è un festival dedicato al fumetto che si terrà a Roma dal 20 al 22 maggio a La Pelanda – MACRO Testaccio.
Organizzato da un gruppo di creativi del settore, con il suo motto “il fumetto torna protagonista” vuole essere punto d'incontro tra lettori, editori, autori e aspiranti tali. Quindi ecco mostre, eventi, incontri, una mostra mercato che comprende sia editori che autoproduzioni, ma anche momenti di formazione e portfolio review.

La mostra Hugo Pratt – Incontri e Passaggi, dal 29 Aprile al 24 Maggio, è un'esposizione di oltre centoventi lavori originali di quello che è ampiamente considerato uno dei maestri del fumetto. Il percorso espositivo include opere selezionate da tutta la produzione dell'autore: bozzetti, dipinti, tavole in bianco e nero e a colori e illustrazioni, di Corto Maltese e non solo.

891350

Leo Ortolani è uno dei protagonisti dell'ARF! con un libro in uscita, una mostra, una maglietta, lezioni e incontri.
“CineMAH – Il buio in sala” (Bao Publishing ) raccoglie le ilari recensioni di film, sia inedite che già pubblicate sul suo blog. Rimanendo in tema, la mostra Da Rat-Man a Star Wars, il cinema secondo Leo Ortolani presenta tavole originali delle sue parodie cinematografiche.
La T-shirt con Rat-Man è invece un'operazione di beneficenza a sostegno del progetto Casa del Sorriso per ragazzi di strada in Zimbabwe dell'organizzazione umanitaria Cesvi.

891351

Gipi partecipa tanto in veste di fumettista che di creatore del gioco Bruti. Proprio a quest'ultimo è dedicato un raduno per sfidarsi con altri appassionati e con l'autore stesso in un torneo che si protrarrà per tutti e tre i giorni della manifestazione.
Gipi terrà anche una lezione a numero chiuso e parteciperà all'incontro sulla satira a fumetti Diritto di satira, rovescio di replica!, insieme a vignettisti di vario orientamento politico.

891352

All'area espositori partecipano molti editori che oltre ai propri libri portano al festival anche autori disponibili ad incontrare i lettori e dedicare copie. Tra i più attesi ci sono Zerocalcare (Bao Publishing), Paolo Bacilieri (Coconino Press), Sio (Panini Comics), Roberto Recchioni (Sergio Bonelli Editore).

Alle autoproduzioni è dedicata Self ARF!, un'area ad accesso gratuito per i visitatori. Vi sarà allestita la mostra collettiva Ascendente indipendente e la mostra-mercato, dove trovare tra gli altri il collettivo Brace con la nuova uscita “Perdersi”, Lab.Aquattro con la rivista “CRISMA” e Mammaiuto con l'attesa ristampa dell'antologia “Un ragazzo parte per un viaggio”, presentata alla scorsa Lucca Comics e andata subito esaurita.

891353

Tra le esposizioni segnaliamo anche quella di Lorenzo “LRNZ” Ceccotti, fumettista e illustratore, autore del manifesto dell'ARF!, e quella di Rita Petruccioli, illustratrice attualmente al lavoro sul suo primo romanzo a fumetti.

Ai bambini è riservata l'area ARF! Kids ad ingresso gratuito fino a 12 anni, dove vengono messi a disposizione libri e giochi e dove si svolgono laboratori e incontri con autori ospiti del festival.

Si ringrazia Nicola D'Agostino per la collaborazione nella realizzazione dell'articolo.

 
© Riproduzione Riservata

Commenti