Cinema

Star Wars 8, nel cast anche Benicio del Toro

Al via le riprese. Tra gli attori tre new entry. Alla regia Rian Johnson. Il film uscirà nelle sale americane il 15 dicembre 2017

Benicio Del Toro

Simona Santoni

-

Star Wars 7 - Il risveglio della Forza ha incassato in giro per il mondo la cifra stratosferica di 2,028 miliardi di dollari. Il 5 febbraio in Nord America ha superato i 900 milioni, primo film a fare tanto. 

La ciurma di Guerre Stellari non fa in tempo a mettere record nel cassetto che subito si riparte. Sono infatti al via le riprese dell'ottavo episodio della saga creata da George Lucas, secondo capitolo della nuova trilogia Diseny. I primi ciak di Star Wars: Episodio VIII hanno avuto inizio oggi presso i Pinewood Studios a Londra. 

 

Ci saranno di certo nuove avventure per la giovane e coraggiosa Rey, interpretata da Daisy Ridley, che ha mosso i suoi primi passi in Star Wars: Il Risveglio della Forza. Il suo epico viaggio proseguirà insieme a Finn, Poe e Luke Skywalker.

Nel cast, orfano di Harrison Ford, torneranno le due icone della trilogia originale, Mark Hamill e Carrie Fisher, ma anche i nuovi attori di cui abbiamo fatto conoscenza nel settimo episodio: oltre a Daisy Ridley, ci saranno Adam Driver ancora nei panni del nuovo cattivo Kylo Ren, John Boyega come ex soldato imperiale Finn, Oscar Isaac torna nel ruolo del pilota della Resistenza Poe, Lupita Nyong'o sarà ancora la piratessa aliena Maz Kanata (in performance capture), Domhnall Gleeson il malefico Generale Hux, Gwendoline Christie il Capitano Phasma e Andy Serkis come Leader Supremo Snoke (in performance capture). Anthony Daniels riprende il caro ruolo del droide C-3PO.

Ma ci saranno new entry importanti: i divi Benicio Del Toro e Laura Dern e la giovane attrice Kelly Marie Tran, americana di origini asiatiche, apparsa in piccoli ruoli cinematografici e televisivi dal 2011, forse volto familiare ai fan di Internet per essere apparsa in diversi video del sito di web comedy CollegeHumor.

Star Wars: Episodio VIII è scritto e diretto da Rian Johnson, regista di Looper e di alcuni episodi della serie televisiva Breaking Bad. Il film porterà avanti le vicende narrate in Star Wars: Il Risveglio della Forza e arriverà nelle sale americane il 15 dicembre 2017.
È prodotto da Kathleen Kennedy e Ram Bergman, mentre J.J. Abrams, Jason McGatlin e Tom Karnowski sono i produttori esecutivi.

La squadra creativa assemblata dalla produzione comprende Steve Yedlin (direttore della fotografia), Bob Ducsay (montatore), Rick Heinrichs (scenografo), Peter Swords King (hair e make-up designer) e Mary Vernieu (direttore del casting negli Stati Uniti). Inoltre torneranno a far parte del team Pippa Anderson (co-produttrice, vicepresidentessa della post-produzione), Neal Scanlan (supervisore creativo delle creature e dei droidi), Michael Kaplan (costume designer), Jamie Wilkinson (responsabile degli oggetti di scena), Chris Corbould (supervisore degli effetti speciali), Rob Inch (coordinatore degli stunt), Ben Morris (supervisore degli effetti visivi) e Nina Gold (direttrice del casting nel Regno Unito). 

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Star Wars 7 - Il risveglio della Forza di J.J. Abrams: 5 cose da sapere

L'attesa è finita. Daisy Ridley è la nuova eroina destinata a grandi cose, contro un lato oscuro che ha smarrito il suo fascino ambiguo

Star Wars 7 - Il risveglio della Forza, l'entusiasmo delle recensioni internazionali

Un film "travolgente e riparatorio". "Emozionante e spettacolare". La critica è gravida di complimenti per il settimo capitolo di "Guerre stellari"

Star Wars 7 - Il risveglio della Forza, chi è Daisy Ridley: 5 cose da sapere

Nuova eroina della saga fantascientifica cult, era quasi sconosciuta prima di essere scelta da J.J. Abrams. Conosciamola meglio

Commenti