L'odio online è un indicatore di quello che accadrà nella vita reale
True
L'odio online è un indicatore di quello che accadrà nella vita reale
Etica

L'odio online è un indicatore di quello che accadrà nella vita reale

Rubrica: la Pietra d'inciampo

True

In queste settimane stanno emergendo nuovi dati sull'odio on-line. Facebook ha eliminato oltre 9 milioni e mezzo di contenuti in tre mesi. Lo stesso, ma con numeri dimezzati, vale per gli altri social network come Twitter, Instagram, Tik Tok. E' il fenomeno dell'hate speech che avanza sulla Rete, ma che non è un fatto esclusivo del mondo digitale. Al netto dei profili social fake, oggi la vita digitale e quella "terrena" sono sempre meno separabili. L'una è il contenitore dell'altra. Dunque, il dato è che l'aumento dell'odio cibernetico rispecchia un aumento, seppure non in egual misura, dell'odio reale tra le persone. Che dobbiamo preoccuparci per questo è un'ovvietà. Vale però la pena fare uno sforzo ulteriore e comprendere cosa può succedere attorno a noi, se non anticipiamo alcuni comportamenti sociali.

​banconote euro
Politica

I generosi del voto

Decine di imprenditori, manager e aziende, alcuni volti pubblici, moltissimi membri dei singoli partiti e sostenitori delle sezioni locali. Panorama rivela le elargizioni (ammontano a 4,2 milioni di euro) fatte durante questa campagna elettorale breve e dispendiosa.
True
Politica

La riforma da fare subito

L'editoriale del direttore

Questo numero di Panorama vuole essere un promemoria per la classe politica e il governo. Ora che la campagna elettorale è finita e si deve varare il nuovo esecutivo, credo sia giunto il momento di affrontare i problemi, senza illusioni e senza scorciatoie propagandistiche, e tra i primi da risolvere sicuramente c’è la situazione della sanità.
True