10 validi motivi per andare al Book Pride (e leggere)
IDN Media Relations
10 validi motivi per andare al Book Pride (e leggere)
Lifestyle

10 validi motivi per andare al Book Pride (e leggere)

A Milano la prima fiera nazionale dell’editoria naturalmente indipendente

Milano Città del Libro 2015
Book Pride è il primo vero ingresso ufficiale con cui la città che ospiterà Expo 2015 si presenta al pubblico. Conseguente all’investitura della città anche un Patto per la Lettura, un'azione coordinata e sistemica di moltiplicazione delle occasioni di contatto e di conoscenza fra i lettori e chi scrive, produce, vende, presta, conserva, traduce e legge libri, con l'obiettivo di ridare valore all'atto di leggere e propulsione all’editoria. Il Patto coinvolgerà tutta la filiera: dalle biblioteche alle scuole, alle librerie agli editori, dagli autori ai lettori e a tutti i soggetti impegnati in progetti di lettura.
Da marzo a ottobre 2015 si susseguono in città diverse manifestazioni, ognuna con la propria specificità ma tutte accomunate dal desiderio di sostenere la cultura attraverso i libri e di moltiplicare le occasioni di incontro fra i cittadini e chi scrive, produce, vende, presta, conserva, traduce e legge i libri.

Alcuni eventi:
MARZO-NOVEMBRE | VARI LUOGHI 
Festival della Letteratura di Milano
23 APRILE | PIAZZA GAE AULENTI 
#ioleggoperché
22-23 MAGGIO | PALAZZO REALE, PIAZZA DUOMO 14 E ROTONDA DELLA BESANA, VIA BESANA 12 
BiblioPride

Senti le rane di Paolo Colagrande
Due amici, seduti a un bar di una città che si chiama Mediolandia, ricostruiscono per filo e per segno un mistero: quello che ha portato un giovane prete in odore di santità a lasciare dietro di sé almeno un morto.
La storia raccontata è quella di un terzo uomo, l’ebreo Zuckermann che da giovane non solo aveva deciso di convertirsi, ma addirittura di farsi prete. In Senti le rane - il nuovo romanzo di Paolo Colagrande - una voce narrante che trascina e fa sorridere fino alla catastrofe racconta un pezzo di provincia e società italiana attraverso la storia rocambolesca e scabrosa di Zuckermann, nato ebreo e convertitosi al cattolicesimo, poi prete amatissimo in piccolo paese di provincia e infine uomo arreso ai piaceri della carne.

Senti le rane
di Paolo Colagrande
Nottetempo, 2015
Scarica l’ebook

La mappa di Vittorio Giacopini
Figlio esemplare dei Lumi, adepto dell’Encyclopédie di Diderot e d’Alembert, ingegnere-cartografo al seguito di Napoleone durante la Campagna d’Italia, Serge Victor riceve l’ordine dal Generale in persona di riprodurre i corsi e i ricorsi della campagna, di fermare su carta e nel tempo i nuovi confini d’Italia, che il demiurgo Napoleone, N., l’Imperatore, va ridisegnando e riplasmando, sempre più a suo piacimento. Così, mentre il còrso conquista la penisola e, non pago, invade l’Egitto, Serge lavora alla sua magnum opus, in compagnia di uno scalcinato poeta tutto sdegno e fervore e dell’ammaliatrice Zoraide, la sua Maga. Da questo assedio – più cruento di ogni battaglia scatenata da Napoleone, più spietato di ogni rivoluzione –, l’Illuminismo uscirà pesto e zoppicante, come Serge stesso, che nell’erebo ghiacciato di Russia dovrà dire addio alla giovinezza e alla forza, ma soprattutto alla fiducia nelle magnifiche sorti e progressive dell’umanità.

La mappa
di Vittorio Giacopini
Il Saggiatore, 2015
(320 pagine)
Compra il libroScarica l’ebook

La morte di Virginia di Leonard Woolf
Il 28 marzo 1941 Virginia Woolf appoggia il suo bastone da passeggio sull’argine dell’Ouse e poi si getta nelle acque del fiume. La depressione che la tormenta da anni con crisi acute che durano mesi, l’ha inghiottita nell’abisso di una disperazione assoluta. Nella lettera con cui si congeda dal suo caro Leonard scrive: «Sono certa che sto per impazzire di nuovo. Sento che non possiamo affrontare un altro di quei terribili momenti. E questa volta non mi riprenderò». Quelli che Leonard Woolf racconta in questo capitolo della sua autobiografia sono gli ultimi mesi di vita di Virginia. E sono anche i mesi iniziali del secondo conflitto mondiale. Leonard Woolf descrive e analizza gli eventi, racconta la loro vita di tutti i giorni, il suo lavoro alla Hogarth Press e per il Partito Laburista, e i libri di Virginia. E soprattutto cerca di ricostruire la discesa nell’abisso della sua amata moglie, incrociando i suoi ricordi con i brani del diario di Virginia (alcuni del tutto inediti), nella vana ricerca di una consolazione e di un sollievo dal rovello di una sofferenza profonda e di un vuoto incolmabile.

La morte di Virginia
di Leonard Woolf
Lindau, 2015
(96 pagine)
Compra il libro

Capitalismo, desiderio, servitù di Frédéric Lordon
Ne è passato di tempo da quando il Capitale obbligava al lavoro ricorrendo alla coercizione e alla forza bruta. Oggi, al contrario, per convertire al meglio il lavoro in forza-lavoro ricorre agli affetti. Per questo possiamo parlare di una nuova economia delle passioni, specifica delle forme di sfruttamento e della messa al lavoro contemporanee. Per questo, per analizzare il nuovo regime del capitalismo, occorre guardare agli affetti e ai desideri che muovono le forme di adesione al lavoro e fanno da perno allo sfruttamento.
L’economia delle passioni e degli affetti, sulla quale si fonda la messa al lavoro oggi, non è questione di volontà. Bensì di strutture, di tecnologie della soggettività e di produzione di desideri conformi. Insomma, di un’architettura dello sfruttamento fondata sull’individuo e il suo desiderio.
Ecco perché occorre integrare l’analisi di Marx con un’antropologia degli affetti in grado di dare conto di questa paradossale richiesta del Capitale: avere dei lavoratori sfruttati… e felici.

Capitalismo, desiderio, servitù. Antropologia delle passioni e forme dello sfruttamento
di Frédéric Lordon
DeriveApprodi, 2015
(216 pagine)
Compra il libro

America di Franz Kafka letto da Francesco De Gregori
Francesco De Gregori torna a regalare quella sua voce unica a un romanzo e sceglie Kafka, ma non il più conosciuto. Sceglie America “forse per recuperare qualcosa che di quest’autore è stato nascosto”. Il libro che ha influenzato alcune delle sue canzoni più belle, l’opera più positiva, più felice, “divertente anche”- dice il cantautore – dello scrittore di Praga. Un libro d’avventure rimasto incompiuto in cui “il principe” fa parlare il sedicenne Karl Roßmann attraverso quel timbro evocativo che tutti conosciamo, indicandoci forse una nuova strada per comprendere FK, “quella della semplice e partecipe umanità”.

America
di Franz Kafka letto da Francesco De Gregori
Emons audiolibri, 2015
Compra il libro

Solo per un giorno di Massimiliano Boni
Massimiliano Boni non è un eroe, se non per un giorno in un anno. Questa è la storia degli altri trecentosessantaquattro. In quel tempo fa due cose: corre e scrive. Poi, certo: lavora, legge, si occupa della famiglia, ricorda, rimpiange, sogna. Ma queste altre cose accadono di lato: al centro, corre e scrive. Si prepara alla maratona e tiene un diario. Non è spavaldo, in nessuna delle due sfide. Sa di non essere più un principiante, ma non ancora un campione. Abbassa la testa, cerca di imparare dai grandi e da chi gli viaggia a fianco. Scava dentro le proprie tracce per trovare il solco di un impegno che comprende molto più dell’allenamento per una gara. Ne fa una questione di fede: nelle proprie possibilità, nella legge umana e, infine, in quella divina. Il suo linguaggio si scioglie avanzando verso il traguardo dove la vita è in agguato, come sempre comica e tragica, pronta a dare in modo inatteso e a togliere quel che ci si aspettava. In entrambe le sue sfide Boni è un outsider, ma arriva in fondo. La fatica avvera i desideri.

Solo per un giorno
di Massimiliano Boni
66thand2nd, 2015
(176 pagine)
Compra il libroScarica l’ebook

Poesia contemporanea di AA.VV.
Sette giovani autori di poesia italiana contemporanea – Maddalena Bergamin, Maria Bo- rio, Lorenzo Carlucci, Diego Conticello, Marco Corsi, Alessandro De Santis, Samir Galal Mohamed – ciascuno presente con una raccolta autonoma preceduta da esauriente introduzione critica.
Sette piccoli libri di poesia racchiusi in un unico volume a illustrare le nuove scuole o tendenze della giovane poesia italiana.


Poesia contemporanea. Dodicesimo quaderno italiano
Autori vari, a cura di Franco Buffoni
Marcos y Marcos, 2015
(320 pagine)
Compra il libro

Dylan Skyline di AA.VV.
In occasione dei cinquant’anni dall’uscita di Like
a Rolling Stone, la canzone che ha segnato una svolta nella musica popolare degli ultimi decenni, un’antologia di racconti di scrittori italiani dedicati al più importante, celebrato e influente cantautore di ogni tempo.
Gli autori presenti nella raccolta sono: Luciano Funetta, Helena Janeczeck, Janis Joyce, Tiziana Lo Porto, Francesca Matteoni, Davide Orecchio, Marco Rossari, Marco Rovelli, Alessandra Sarchi, Andrea Tarabbia, Giorgio van Straten, Alessandro Zaccuri.

Dylan Skyline. Dodici racconti per Bob Dylan.
Autori vari
Nutrimenti, 2015
(168 pagine)
Compra il libro

Greco moderno di Nikos Petrou
Vasilis è uno studente universitario appassionato di musica inglese e di mare. È gay e da oltre un anno ha una relazione clandestina con Dimitris, che a sua volta ha una fidanzata ufficiale. Dimitris, brillante studente della facoltà di Filosofia, è costretto a lavorare per pagarsi gli studi da quando il padre ha perso il lavoro, e il disagio di questa situazione, sommato alla confusione sentimentale e interiore che sta attraversando, lo rende sfuggente, instabile e incapace di affrontare apertamente se stesso. Vasilis è frustrato dalle indecisioni di Dimitris, ma anche dalla consapevolezza della propria mancanza di coraggio. Un giorno, al ritorno dall’università, Vasilis incontra per caso un giovane liceale, Kostas. Diciannove anni, una smania di vita incontenibile e il talento del leader. Kostas condurrà una lunga occupazione del proprio liceo per protestare contro la visita della Troika ad Atene. L’occupazione avrà un risalto nazionale, e attirerà televisioni e giornalisti, ma farà anche da sfondo al germogliare di un grande amore, quello tra Kostas e lo stesso Vasilis.

Greco moderno
di Nikos Petrou
Playground, 2015
(192 pagine)
Compra il libro

Ti potrebbe piacere anche

I più letti