Sport

Napolitano a Danzica: "Una vittoria anticrisi"

La battuta del Presidente della Repubbica alla vigilia del match con la Spagna

EPA/Piotr Wittman

A Danzica, Napolitano ha salutato alcuni tifosi in maglia azzurra che lo avevano acclamato. Dopodiché si è brevemente intrattenuto con i cronisti.

A chi gli ha chiesto della coincidenza tra la sfida calcistica tra Italia e Spagna e la crisi dei Paesi europei, ha risposto: ''La crisi economica e finanziaria è una cosa, altra la continuità della presenza dei due Paesi a competizioni sportive così importanti. Le opinioni pubbliche di Italia e Spagna si augurano un successo, che può contribuire a incoraggiare i Paesi in questo momento di difficoltà".

A proposito dell'Europeo, il presidente della Repubblica ha poi sottolineato come sia ''positivo che vi siano manifestazioni sportive di spirito unitario: è importante che questo si consolidi, in ogni settore''

Napolitano ha infine separato la sua presenza a Danzica nel giorno della partita dalla delicata situazione legata al calcioscommesse: ''Non c'è alcuna relazione tra la mia presenza qui, a nome dell'Italia e per gli azzurri, e il momento di difficoltà del nostro calcio dal punto di vista organizzativo e nell'ambito giudiziario''.

© Riproduzione Riservata

Commenti