Sport

Juventus, Ranocchia e Ogbonna per la difesa

Piacciono a Conte e possono arrivare anche se Inter e Torino non vorrebbero...

La Juventus sta lavorando anche per rinforzare la difesa. Barzagli ha una carta d'identità pesante (32 anni) e in questa stagione è stato il più utilizzato da Conte nel reparto arretrato con 48 presenze complessive tra campionato, Champions League e Coppa Italia. Il problema si era posto già nella scorsa estate quando a Torino era stato chiamato Lucio in uscita dall'Inter. L'esperimento è fallito e Conte ha dovuto riadattare nel corso della stagione Marrone e Peluso quando è mancato Chiellini.

Ora sul taccuino di Marotta ci sono due nomi di prospettiva. Il primo è quello di Angelo Ogbonna, centrale del Torino, il cui procuratore Branchini è già stato avvicinato. La valutazione è superiore ai 12 milioni di euro (Cairo ne vorrebbe 20) e c'è l'ostacolo della rivalità tra Torino e Juventus. L'alternativa è Ranocchia che a Conte piace (l'ha già allenato a Bari con Bonucci): potrebbe essere inserito nella trattativa per Isla o per Vucinic. Al momento la risposta dell'Inter è negativa, ma peserà il giudizio di Mazzarri.

© Riproduzione Riservata

Commenti