Il Principe Consorte Filippo d'Edimburgo
People

Principe Filippo: le gaffe che hanno fatto ridere di più

Ultima apparizione pubblica per il Principe consorte che, da oggi, va in pensione

A 96 anni dopo 22.219 impegni pubblici individuali cui si affiancano le 637 visite oltremare, i 5.500 discorsi e le 780 organizzazioni cui è alla guida Filippo Mountbatten, Duca di Edimburgo va in pensione.

L'ultima volta del Principe Consorte

L'ultima volta in cui il Principe consorte più longevo della storia britannica apparirà in pubblico sarà domani quando il Duca parteciperà alla parata dei Royal marines, un evento benefico in cui i militari correranno per 1.664 miglia (2.662 chilometri) in cento giorni per celebrare la nascita del corpo, nel 1664. Dopodichè calerà il sipario su Filippo d'Edimburgo che, a buon ragione, chiede un po' di riposo.

Eppure ci mancheranno i suoi occhi azzurri sempre vispi e pungenti, il suo fare schietto e sincero e quell'aria da Peter Pan scanzonato che non ha sofferto a trascorrere settant'anni all'ombra di Elisabetta.

 

Le migliori gaffe di Filippo

Senza peli sulla lingua e con la battuta pronta Filippo passerà alla storia come il Principe dalla gaffe facile. Tra sue migliori uscite quella che fece in Canada nel 1969 quando disse: "Dichiaro aperta questa cosa, qualunque cosa sia". 

In Scozia, invece, nel 1995 a un istruttore di guida a Oban chiese: "Come fa a tenere gli autoctoni lontano dall'alcool abbastanza a lungo da far passare loro l'esame?".

Differenze di costumi

Non male quello che combinò in Kenya nel 1984 quando a una donna locale disse: "Lei è una donna, giusto?" che fa coppia con "Vi tirate ancora le lance?" detto in Australia nel 2002 a un imprenditore aborigeno di successo.

Come dimenticare, poi, le parole rivolte agli studenti britannici in Cina nel 1986: "Se restate ancora, vi verranno gli occhi a mandorla".

Nel 1993, invece, apostrofò un cittadino inglese a Budapest asserendo: "Non può essere qui da così tanto, non ha la pancetta".

E poi ancora: "Siete quasi tutti discendenti dei pirati?", chiese a un ricco abitante delle isole Cayman nel 1994; "Sei troppo grasso per fare l'astronauta", nel 2001, rivolgendosi al 13enne Andrew Adams che gli aveva confessato di voler andare nello spazio.

Vita da vip

Durante un concerto del Baronetto Elton John il Duca fu pizzicato a mormorare: "Vorrei spegnere quel microfono", mentre nel 2012 guardando la 25enne Hannah Jackson se ne uscì con: "Rischio l'arresto se tiro giù la zip di quel vestito".

L'elenco è lungo e va dal "C'è buona parte della sua famiglia qui stasera", parlando all'imprenditore indiano Atul Patel a una serata di gala a Palazzo per le Indie Britanniche nel 2009 a "Quante persone ha investito con quella cosa stamattina?", detto a David Miller che si trovava alla guida di uno scooter per disabili, nel 2012  passando per "Le Filippine devono essere mezze vuote se siete tutti qui a lavorare per il servizio sanitario nazionale britannico", detto all'incontro con un'infermiera filippina all'ospedale di Luton nel 2013.

Freddure very british

Humor britannico inarrivabile come quando commentando il tentativo di rapimento ai danni della Principessa Anna nel 1974 disse: "Se quell'uomo fosse riuscito a rapire Anna, lei gli avrebbe fatto passare l'inferno durante la prigionia". E sempre a proposito di Anna è celebre il: "Se non scoreggia o non mangia fieno, non le interessa", riferendosi alla passione per i cavalli della Principessa.

E definitiva la sua proposizione sul matrimonio: "Quando un uomo apre la portiera alla moglie, o è una nuova auto o una nuova moglie".

Ci mancherà il Principe Filippo. 

Per saperne di più:

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti