Piccolo dramma in corso per Keira Knightley che, durante un'intervista al magazine inglese Instyle ha ammesso di indossare ormai da cinque anni le parrucche avendo problemi di caduta di capelli dovuta allo stress cui sono stati sottoposti per lavoro.

"Ho tinto i miei capelli praticamente di ogni colore per i personaggi che ho interpretato nei miei film – ha raccontato l'attrice - Li ho trattati così male che hanno iniziato a cadere". Poi ha aggiunto: "Da cinque anni uso le parrucche, è stata la cosa migliore che abbia mai fatto ai miei capelli".

A rendere ancora più compromesso lo stato della sua chioma ci ha pensato la gravidanza di sua figlia Eide nata nel 2015. "Ho sempre avuto i capelli ricci, un po’ pazzi - ha aggiunto - ma dopo la gravidanza sono diventati ancora più spessi. Praticamente mi sono ritrovata dei dreadlocks in testa".

Per fortuna le parrucche stanno facendo il loro dovere e il fascino di Keira resta indiscutibile.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Keira Knightley è diventata mamma

L'attrice e il marito James Righton hanno confermato la notizia, ma non hanno rivelato né il sesso né altri dettagli sulla nascita del primo figlio

Commenti