Angelina Jolie visits a refugee camp in Jordan
Gossip

La nuova vita di Angelina Jolie

Per la prima volta dopo la fine del matrimonio con Brad Pitt l'attrice si racconta

Stare a casa con i bambini, preparare la cena, lavare i piatti e leggere loro una fiaba prima di andare a letto. E' quello che fa Angelina Jolie che, dopo la fine del matrimonio con Brad Pitt, si è dedicata anima e corpo ai suoi sei figli affinchè non subissero troppo le conseguenze della separazione.

Angelina rompe il silenzio

A rivelarlo è stata la stessa attrice nel corso di una lunga intervista concessa a Vanity Fair America. E' la prima volta che l'attrice rompe il silenzio dopo la fine della favola bella dei Brangelina quasi un anno fa e rivela tutta la sua umana fragilità di donna.

"Penso che sia molto importante piangere sotto la doccia e non di fronte a loro - spiega Ange - Devono sapere che tutto andrà bene anche quando noi non ne siamo sicuri".

Per quanto, infatti, si possa essere ricchi e famosi affrontare la fine di un matrimonio non è semplice specie quando ci sono in mezzo sei ragazzi d'età compresa tra i nove e i 15 anni.

 

Cominciare dalle fondamenta

Per cercare di dare loro stabilità la Jolie si è fermata dal lavoro e ha comprato casa (una villa da 25 milioni di dollari appartenuta a Cecil B. De Mille) a Los Angeles. "E' un grande passo in avanti per noi - ha detto - Stiamo cercando di fare il nostro meglio per guarire come famiglia. Sto cercando di essere una brava casalinga, di lavare i piatti, leggere le storie ai miei figli prima che vadano a letto".

Anche i rapporti con Brad sono più distesi e dopo la rabbia iniziale ha preso spazio una serena collaborazione in nome del benessere psichico dei ragazzi. "Ci interessiamo l'uno dell'altro e della nostra famiglia. E lavoriamo entrambi allo stesso obiettivo".

Sulle cause della fine del matrimonio Angelina resta più vaga anche se pare che i problemi con l'alcol dell'ex marito non siano stati un fattore scatenante della crisi. "Le cose - ha raccontato - sono iniziate ad andare male, anzi no, non voglio usare quest'espressione: le cose sono diventate difficili nell'estate del 2016, ma il problema non era il nostro stile di vita da star".

La nuova vita di Angelina

L'ex ragazza ribelle di Hollywood è cresciuta e adesso è una donna e una mamma impegnata. Il lavoro, certo, ma anche l'impegno umanitario e la responsabilità di crescere i figli sono le priorità della Jolie che, in occasione della separazione da Brad, ha anche riallacciato i rapporti col padre, l'attore Jon Voight: "Ha capito che i ragazzi avevano bisogno in questo momento di un nonno".

Angelina ha poi parlato dei suoi recenti problemi di salute. Come se non le fosse bastato dover subire una doppia mastectomia preventiva e l'asportazione delle ovaie, la Jolie ha di recente superato anche la paralisi di Bell, una particolare paralisi facciale dovuta a problemi neurologici che fa perdere il controllo dei muscoli su un lato del viso. Per guarire l'ha aiutata l'agopuntura e oggi spiega: "Mi sento molto più che una donna, perché ho messo la mia famiglia prima di tutto e sono stata responsabile della mia vita e della mia salute. Penso sia questo a rendere una donna completa".

E a proposito dei suoi ragazzi chiosa asserendo: "Sono sei individui dalla personalità forte, riflessivi, con i piedi per terra. Siamo davvero orgogliosi di loro".

Per saperne di più:

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti