Questo sito contribuisce alla audience di TGCOM24

I suggestivi ritratti aerei del fotografo-registra francese Yann Arthus-Bertrand, dedicati ai profondi e inquietanti cambiamenti ambientali del pianeta, saranno in mostra dal 7 dicembre prossimo (fino al 2 giugno 2013) nel polo espositivo del Forte di Bard , in Valle d'Aosta. Nella prima retrospettiva italiana dedicata a quello che è considerato l'autore di alcune delle più belle immagini naturalistiche mai realizzate, saranno esposte oltre 100 fotografie di grandi dimensioni che fanno parte del progetto La terra vista dal cielo, condotto sotto l'alto patronato dell'Unesco, che ha richiesto oltre 20 anni di lavoro e che ha portato Arthus-Bertrand a sorvolare e fotografare i più suggestivi paesaggi del globo.


L'allestimento, curato da Gabriele Accornero e Catherine Arthus-Bertrand, propone anche una ricca selezione di film girati dal regista, tra cui il celebre Home presentato nel 2009 in occasione della Giornata mondiale dell'ambiente che, a Bard, viene per la prima volta proiettato con la voce narrante di Isabella Rosselini. In mostra anche il nuovissimo video Vu du ciel Val d'Aosta, viaggio sulle montagne più spettacolari delle Alpi corredato da 15 immagini inedite dedicate alla regione alpina.

© Riproduzione Riservata

Commenti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>