Economia

Le industrie ripartono: più 0,3% il fatturato a marzo

Buoni i dati Istat su fatturato e ordinativi a marzo e nel trimestre. Ma quelli dei tre mesi precedenti (anch'essi positivi) non hanno aiutato il Pil, in calo dello 0,1%

Il ministro dell'Economia Piercarlo Padoan. (credits: Andreas Solaro-AFP)

A marzo 2014 il fatturato dell'industria cresce dello 0,3% rispetto a febbraio e del 2,5% rispetto allo stesso mese del 2013. Nel primo trimestre dell'anno la crescita è stata dello 0,5%. Buono anche il dato sul fronte interno: più 0,3%. Nei mesi che vanno da dicembre a febbraio l’indice del fatturato industriale era cresciuto dello 0,5%. Gli ordinativi totali sono cresciuti dell'1,3% con una crescita nel trimestre dello 0,4%. Purtroppo il dato è molto negativo per quanto riguarda la componente interna: -0,2%. Nei tre mesi precedenti (dicembre 2013-febbraio 2014) gli ordinativi erano scesi del 2,3% a causa di una flessione del 2,4% degli ordinativi esteri e del 2,2% degli ordinativi sul mercato interno.

Questi dati, appena diffusi dall’Istat aumentano l’ottimismo in relazione all’andamento del Pil che, nel primo trimestre del 2014, è sceso dello 0,1% mentre gli analisti si aspettavano una crescita, seppur modesta, del prodotto interno lordo proprio perché nei tre mesi precedenti (dicembre-febbraio) il fatturato industriale è stato in crescita anche se il maggior era dato dalla componente estera (0,7%) rispetto a quella italiana (0,3%).

© Riproduzione Riservata

Commenti